PETIZIONE CHIUSA

Lunga vita al BOSCO URBANO di Brescia

Questa petizione aveva 788 sostenitori


Sai che a Brescia c'è un BOSCO cresciuto fra il cemento e una comunità che se ne prende cura?

Sedici ettari di suolo fertile a Sanpolino, quartiere ad est della città dove si muove un paesaggio di olmi, gelsi, lepri, uccelli e nidi, rospi, api,... persone.
L'area, isola verde raggiungibile in metro, è considerata edificabile e la prospettiva amministrativa preveda la costruzione di 800 nuovi alloggi e una pista di atletica

Dal giugno 2014, a Sanpolino è attiva la custodia comunitaria di 7000 mq di terra, bene comune, dove crescono un bosco spontaneo, alberi da frutto e un orto intergenerazionale.

 

Un bosco urbano, in una delle città più inquinate d'Europa, è IMPORTANTE perchè:
-migliora la qualità dell'aria,
-è rifugio per la biodiversità,
-è corridoio ecologico tra il monte Maddalena e il parco delle Cave,
-preserva suolo fertile da cementificazione, impermeabilizzazione e rischio idrogeologico,
-è un luogo sano dove stare e passeggiare all'aria aperta,
-è luogo di incontro per nuove pratiche e scambi di conoscenze,
-...



Oggi: Terra e Partecipazione conta su di te

Terra e Partecipazione ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Terra e Partecipazione: Lunga vita al BOSCO URBANO di Brescia". Unisciti con Terra e Partecipazione ed 787 sostenitori più oggi.