Lidl Italia licenzi i tre dipendenti razzisti e assuma tre giovani rom

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Ieri al supermercato Lidl di Follonica tre dipendenti del supermercato hanno rinchiuso due donne rom all'interno di un gabbione dei rifiuti segregandole con la forza all'interno e prendendosi gioco di loro attraverso un video postato su facebook. Chiediamo a Lidl Italia di licenziare i tre dipendenti razzisti e di assumere tre giovani rom in cerca di lavoro. Il lavoro è lo strumento più importante per l'inclusione, uno strumento che cambierà il destino di tre ragazzi/e, il razzismo produce solo odio e dolore, aiutateci a creare un ponte per l'inclusione. 



Oggi: Associazione Sinti Italiani Prato conta su di te

Associazione Sinti Italiani Prato ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "stampa@lidl.it : Lidl Italia licenzi i tre dipendenti razzisti e assuma tre giovani rom". Unisciti con Associazione Sinti Italiani Prato ed 436 sostenitori più oggi.