Morricone in spiaggia, invece del Raggaeton

Morricone in spiaggia, invece del Raggaeton

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


Il grande Maestro Ennio Morricone è venuto a mancare.
Il 2020 ha già dimostrato di essere un pessimo anno, ma quella che abbiamo visto era soltanto la prima metà. La seconda metà, appunto, comincia così.

Le colonne sonore indimenticabili di Ennio Morricone hanno accompagnato generazioni, hanno reso ancora più grande il mito di Hollywood e hanno fatto sognare - non è un'esagerazione - tutti i continenti.
La domanda è: per quale motivo, in questa già difficile estate 2020 (ora peggiorata dalla Sua scomparsa), dobbiamo sopportare ancora la solita musica latina e reggaeton che martella ovunque, nelle radio, nei villaggi vacanze, nelle località balneari?

Non sarebbe molto meglio passeggiare in spiaggia sulle note di The Ecstasy of Gold, oppure tuffarsi in piscina con la colonna sonora di C'Era Una Volta In America?
Non sarebbe, una volta tanto, l'occasione di avere un'estate unica e grandiosa, con una musica diversa, da ricordare per tutta la vita?

Firma la petizione, condividila, falla leggere al tuo bagnino di fiducia, all'animatore del tuo campeggio, al baretto della spiaggia, e aiutaci a diffondere un po' di buona, di ottima, di leggendaria musica!
Facciamo in modo che questa sia l'estate del Maestro!