Legalizzazione auto-coltivazione Cannabis ad uso medico

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


A causa delle mancanze da parte dello Stato italiano e del ministero della salute verso i malati che fanno uso della CANNABIS AD USO TERAPEUTICO che si manifestano con la scarsa produzione italiana, permessa solo a Firenze e alle esigue quantita' importate dall'Olanda che rendendo inutile la terapia per la discontinuita' a volte di mesi. Questo rende impossibile una veritiera indagine per valutarne i benefici di tale sperimentazione.

CHIEDIAMO QUINDI:

  • L'Autorizzazione all'auto-coltivazione per i possessori di ricetta medica rilasciata dall' asl.
  • L'immunita' per i reati connessi alla coltivazione di Cannabis.
  • Il riconoscimento del DIRITTO ALLA CURA sancito dalla Costituzione.
  • Una regolamentazione sul numero di piante coltivabili dai pazienti concessa dal Ministero della salute e la possibilita' per il medico di decidere eventuali deroghe alle quantita' concesse.

In questo modo renderemo la sperimentazione e la raccolta di dati su gli eventuali benefici piu' veritiera permettendo cosi' un giorno il passaggio da sperimentazione a cura riconosciuta.

 



Oggi: Angelo conta su di te

Angelo Calligher ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sergio Mattarella: Legalizzazione auto-coltivazione Cannabis ad uso medico". Unisciti con Angelo ed 54 sostenitori più oggi.