Salviamo la nostra Terra

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


I cambiamenti climatici sono il chiaro messaggio dal nostro amato pianeta che lo sfruttamento dell'uomo sta creando danni ambientali enormi e inimmaginabili. Il Pianeta è al limite della sopportazione: trombe d'aria, uragani, bombe d'acqua e un clima che in Italia si avvicina sempre di più a quello tropicale con danni enormi per le colture e l'intero ecosistema che necessità di un clima diverso. L'inquinamento dell'uomo è la principale causa di questi avvenimenti. Ognuno di noi da la colpa alle grandi industrie o ai grandi allevamenti intensivi ma la realtà dei fatti è che OGNUNO di noi è responsabile. Così come ognuno di noi è responsabile, quindi la causa del problema, potrebbe divenirne la soluzione. Con la presente petizione vorrei proporre ai ministri dell'ambiente e dell'economia una possibile via di uscita. Se si concedessero degli sgravi fiscali, magari riducendo le addizionali regionali, o creando dei crediti di imposta ad hoc,  per le persone che si impegnano (saltuariamente, non per professione) a mantenere pulite le città, i boschi, le spiagge, il mare e tutti gli spazi aperti ogni cittadino sarebbe motivato ad essere più sensibile e rispettoso dell'ambiente stesso creando un servizio di un valore inestimabile. Per controllare l'effettivo impegno dei cittadini potrebbero essere create squadre di dipendenti pubblici che si rechino sui posti insieme ai volontari e organizzino delle giornate di raccolta rifiuti o di pulizia dei fossi ad esempio e che certifichino l'operato dei volenterosi cittadini. Questo è un tema che sento molto a cuore, mi spaventa ogni giorno leggere di colture in pericolo, di riduzione sempre più significativa dei ghiacciai e quindi innalzamento del livello delle acque, estinzione di specie animali...ecc.ecc. Invito pertanto caldamente ognuno di noi ad agire nel proprio piccolo (riduzione utilizzo della plastica, riduzione o eliminazione utilizzo dei deodoranti spray, evitare sprechi d'acqua, riduzione consumo elettrico e dei combustibili fossili...ecc.) perchè sono le cose piccole che formano le grandi imprese.



Oggi: Enrico conta su di te

Enrico Salvalaggio ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sergio Costa: Salviamo la nostra Terra". Unisciti con Enrico ed 155 sostenitori più oggi.