No all' impianto di trattamento fanghi civili ed industriali nel comune di Carentino

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


CI RIPROVANO CON  L'IMPIANTO DI TRATTAMENTO DEI FANGHI NEL COMUNE DI CARENTINO (ex Eurocap)

                                    DICIAMO NO PERCHÉ

  • Enorme concentrazione nel Monferrato di fanghi prodotti in 4 regioni: Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta (tot. 500.000 abitanti)
  • 30.000 tonnellate all'anno di fanghi (120 tonnellate al giorno)
  • Emissioni odori nauseanti
  • Parere negativo dei Comuni di CARENTINO, OVIGLIO e limitrofi
  • Degrado del territorio e delle attività agrituristiche

              INOLTRE PREOCCUPAZIONI PER QUANTO RIGUARDA

  1. Società realizzatrice del progetto in termini sia di capacità economica, sia di esperienza professionale nel settore
  2. Difficile smaltimento in agricoltura per limiti di Legge sempre più restrittivi e conseguente rischio ecologico per stoccaggio di enormi quantità di fanghi  

POSSIBILE PREGIUDIZIO PER LA SALUTE DEGLI ABITANTI DEL TERRITORIO

La prima proposta, presentata nel 2018, è stata bocciata alla Conferenza dei Servizi per "evidenti carenze".

Noi del Comitato 3A non arretriamo e ci battiamo perchè questo impianto non venga fatto né ora né mai!

Stiamo raccogliendo firme localmente ma il supporto di chi non è fisicamente vicino ci darebbe ulteriore forza ed entusiasmo!

Se anche voi condividete la nostra battaglia, firmate!

Nel caso vogliate approfondire visitate ed iscrivetevi alla  nostra pagina Facebook (https://www.facebook.com/comitato3a/) oppure contattateci all'indirizzo comitato.3a@gmail.com

Grazie

IL COMITATO 3A