NO AL VELENO, PESTICIDI E SOSTANZE TOSSICHE DI VARIA NATURA

NO AL VELENO, PESTICIDI E SOSTANZE TOSSICHE DI VARIA NATURA

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
Lisa Panicacci Manago ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano

Buonasera Signori  Ministri.

Mi rivolgo alle vostre cariche per un problema che coinvolge tutti coloro che amano gli animali domestici.

In questo momento c'e' da combattere un nemico che e' il Codiv-19, insieme ad innumerevoli problemi del nostro Paese, lo so, ma Vi chiedo ugualmente attenzione.

C'e' un altra insidia. Un'insidia silenziosa,crudele, e alla portata di tutti senza controllo e senza umanita' ne rispetto per altre forma di vita, tra cui i nostri amici a quattro zampe, sia felini che canidi. Un' insidia che alcuni esseri umani, non tutti, la chiamano vendetta. Io la chiamo vigliaccheria .

Da pochi giorni abbiamo perso il nostro caro e amato Teo, uno  yorkshire terrier di sei anni, un bellissimo esemplare in buona salute,forte, gioioso, e molto amato da tutti . Dopo la sua  solita passeggiata quotidiana ,sempre nei pressi della zona in cui abitiamo ,ci siamo accorti che qualcosa non andava. Al  rientro immediato a casa, ha mostrato da subito malessere. 

Siamo accorsi immediatamente dal veterinario,e con  vari esami, la valutazione del nostro veterinario, non si sa come,ma è venuto a contatto con un tipo di veleno. O ingerito,o annusato, o preso in bocca, la tossina è entrata in circolo immediatamente. E dopo giorni di agonia e sofferenza il nostro amato è deceduto nel peggiore dei modi. La nostra famiglia ha gia' affrontato un'altro avvelenamento , ma allora non abbiamo potuto fare altro che denunciare agli organi competenti, senza risultato, il fatto. Avevamo le prove dell'accaduto, ma abbiamo potuto fare nulla. 

Rimasti scioccati su come agisce questa sostanza , l'agonia e il dolore che causa ad una piccola taglia com'era il nostro Teo,penso che nessun animale meriti una sofferrenza così atroce. La sofferenza che ha creato questo evento nella nostra famiglia, il vuoto, è immenso. Non riusciamo a capire il come, e il perche'. Ci diamo colpe di non essere stati attenti, quando abbiamo generazioni in famiglia che danno prova del nostro amore verso i cani e della loro sicurezza.

Sono qui oggi a scrivervi  , perché ho ricevuto moltissime testimonianze non solo nella zona in cui abito, ma da tutt' Italia di queste atrocita'. Che sian volontarie o no rimangono atrocita'. Stiamo parlando di coloro che da cuccioli han fatto parte della nostra vita, e famiglia. Ci insegnano cos'è l affetto,e chi non sa cosa vuol dire voler bene? Sfido chiunque a non provare emozioni forti come trasmettono loro.

Con questo mio appello, chiedo che tutte le sostanze  tossiche,velenose presenti in numerosi prodotti  per la deratterizzazione, venga tolta la vendita e la produzione e che a tal proposito si studino altre forme di disinfestazioni, non nocive per gli animali domestici e per gli esseri umani, perchè si parla sempre di sostanze chimiche che sono nocive.

Con questo appello chiedo a Voi cariche dello Stato che avete il potere per cambiare le cose, di mettere fine a eventi come questo. E di dare voce a chi non ne ha e non puo' parlare. Che ci sia la possibilita' di salvarli quando entrano a contatto con tossine velenose. Che ci sian piu' apperecchiature specifiche,  piu' competenze nelle cliniche veterinarie.

Ecco, noi come altre famiglie che sanno cosa vuol dire perdere un componente della famiglia, il vuoto che lascia, l'impotenza che alcune situazioni lasciano, deve finire.

Trovare una soluzione con le possibilita' che questo Paese puo' dare ci deve essere, non puo' finire cosi', cosa insegniamo ai nostri figli? La disumanita' verso gli esseri piu' indifesi? Non si punisce chi usa sostanze nocive che inquinano e uccidono altre forme di vita?.

Credo fortemente nell' umanita' di tutti voi. E' un tasto difficile, perche' c 'e' tanto dietro. Ma si puo' , non a spese degli animali.

Grazie.

 

 

 

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!