Aprilia: NO alla discarica di Casalazzara

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


UNA DISCARICA DI 25 ETTARI A CASALAZZARA È INACCETTABILE.

L’ipotesi di una discarica presso Casalazzara è da considerarsi un’ulteriore sciagura per la nostra città.

Il territorio apriliano è stato negli anni fatto oggetto di discariche abusive ancora non bonificate. La presenza della TurboGas e di diverse aziende chimiche hanno colpito la salubrità dell’ambiente in cui viviamo.

Per questo motivo abbiamo lanciato - come già per il progetto di discarica presso La Cogna – una petizione online rivolta al Presidente della regione Lazio e all'Assessore regionale Ambiente e Rifiuti, perché impedisca la realizzazione di una discarica sul nostro territorio. Un atto doveroso verso la cittadinanza.

Aprilia ha già dato. Ampiamente. Non smetteremo mai di dirlo.

 



Oggi: Aprilia conta su di te

Aprilia Possibile ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente della Regione Lazio: Aprilia: NO alla discarica di Casalazzara". Unisciti con Aprilia ed 725 sostenitori più oggi.