Giustizia per i cani di Sciacca

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Visto i fatti drammatici riguardanti Sciacca e avvenuti durante la manifestazione carnevalesca,(si contano già 70 cani avvelenati e in queste stime non sono stati annoverati i numeri dei gatti.....),viene chiesto che venga abolito per sempre il carnevale di Sciacca.Viene lanciata la proposta e l'esigenza di adoperare il corrispettivo di denaro che  fin ora è stato stanziato per il carnevale all'uso più urgente per una soluzione ad ampio spettro per contrastare il randagismo adottando misure territoriali  per le sterilizzazioni e l'apertura di rifugi con le corrispettive unità veterinarie,non volendo che mai più si ripeta una vicenda così raccapricciante che ha pari solo con il festival dello Yulin e la mattanza di cani randagi avvenuta durante le Olimpiadi in Romania.Non vogliamo che tutto ciò si ripeta e l'unico modo per far sì che ciò non accada è l'eliminazione dell'evento che ormai non è più visto come momento ludico e di svago ma come la triste occasione a danno di una specie vivente.I fatti accaduti nel paese di Sciacca non sono in linea con le normative vigenti stilate dall' Onu per i diritti animali.Confidando nel BUONSENSO e nell' AUTOREVOLEZZA  del primo cittadino di Sciacca,viene avanzata la domanda fiduciosi dell'accoglimento.



Oggi: rosy conta su di te

rosy gulino ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "People for the Ethical Treatment of Animals (PETA): Giustizia per i cani di Sciacca". Unisciti con rosy ed 709 sostenitori più oggi.