OBBLIGO PER I VETERINARI DI LETTURA MICROCHIP CONTRO FURTO DEI CANI

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Sono stati oltre 20.000 i cani scomparsi e rubati nel corso del 2017 in Italia, molti dei quali dalle case di proprietà. Di loro pochissimi quelli ritrovati, ma dall'analisi della situazione sui furti abbiamo scoperto che moltissimi rimangono in Italia magari usati per la riproduzione o destinati alla raccolta di elemosine. A questo punto però torna spontanea una domanda, VISTO CHE IN Italia il numero di cani rubati è altissimo, possibile che tutti questi cani vivono senza mai aver bisogno del veterinario? E se si perchè i veterinari non obbligano alla lettura del microchip ogni qualvolta visitano un cane? Alcuni lo fanno, molti altri no. Allora noi di AIDAA proponiamo che questa pratica - quella della lettura del microchip- sia obbligatoria per legge ogni volta che il cane va dal veterinario, scommettiamo che una buona parte dei cani rubati potrebbe essere cosi rintracciata.



Oggi: lorenzo conta su di te

lorenzo croce ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "ministero della sanità: OBBLIGO PER I VETERINARI DI LETTURA MICROCHIP CONTRO FURTO DEI CANI". Unisciti con lorenzo ed 462 sostenitori più oggi.