GazzettaBella: opere d'arte nella Gazzetta Ufficiale

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Dal 2021 la Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana potrebbe pubblicare nel frontespizio o nella “sovracoperta” digitale della serie generale un’immagine di un’opera tratta dallo sterminato patrimonio archivistico-artistico-culturale statale.

Si tratterebbe di un caso unico nel panorama mondiale, in grado, a costo zero, di fare conoscere e promuovere il patrimonio culturale italiano, ponendo al centro canoni estetici di bellezza, anche come segno fattivo di “rinascimento”.

Per approfondire clicca qui.