Conferenza internazionale in Italia sull'Unione europea federale

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Mi chiamo Federica, ho 23 anni e vivo a Berlino, dove sono tesoriera del circolo PD. Ho la doppia cittadinanza italo-tedesca, ho vissuto due anni in Francia e studio Studi Europei alla Freie Universität. Mi sento prima di tutto cittadina europea: ho vissuto in vari paesi, ho avuto la possibilitá di constatare di prima persona che l'Unione é uno vantaggio e non uno svantaggio. Sono a favore di un'Unione europea federale perché credo che sia l'unico modo per riuscire a migliorare la qualitá della vita di tutti, e che sia l'unica opzione per riuscire a sconfiggere i populismi.

Mi chiamo Andrea Catena, sono militante e dirigente politico regionale del Pd. Coordinatore della segreteria Pd Abruzzo, già componente dell’Assemblea nazionale. Sostengo questa petizione perché il futuro dell’Italia è che sia protagonista di una nuova Unione Europea democratica e solidale, unica via per sconfiggere i populismi, costruendo una nuova sovranità.

Una Conferenza internazionale in Italia aperta ad altre forze progressiste ed europeiste in Europa é necessaria per poter costruire passi concreti verso l'Unione federale. Chiediamo che questa petizione venga presa in considerazione, e che il Partito Democratico si unisca ad altri partiti socialisti europei nel cambiamento dell'Unione.



Oggi: Federica conta su di te

Federica Woelk ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Matteo Renzi: Conferenza internazionale in Italia sull'Unione europea federale". Unisciti con Federica ed 578 sostenitori più oggi.