SICUREZZA E MOBILITA' SULLA FIRENZE-SIENA

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Da un anno  i cantieri sulla Firenze Siena, nel tratto da San Casciano a Firenze Impruneta sono completamente fermi. Migliaia di mezzi sono costretti a transitare su un'unica corsia, aumentando il deterioramento del tratto, che necessita di manutenzione ordinaria e straordinaria. I viadotti, che vedono il traffico raddoppiato, secondo la stessa Anas presentano " ammaloramenti". 

Ci rivolgiamo al Direttore Generale di Anas Spa Dott Massimo Simonini , al Presidente Dott. Claudio Andrea Gemme ed al Ministro delle Infrastrutture On. Danilo Toninelli.

Chiediamo risposte e tempi certi su :

STATO DI MANUTENZIONE E SICUREZZA DEI VIADOTTI.

RIPRESA DEI CANTIERI PER TERMINARE I LAVORI SULLA FIRENZE-SIENA 

E' un'istanza che riguarda in primis la sicurezza ed diritto alla mobilità dei cittadini delle nostre comunità e di  tutti coloro che transitano su questa importante arteria regionale. Riguarda anche lo sviluppo dei nostri territori, per le persone che la utilizzano per ragioni di lavoro, studio o turismo e per la qualità di vita delle persone che vivono nelle nostre comunità.  

Firmata, in ordine di Adesione 

David Malquori, Segretario Unione Comunale Pd San Casciano ed a nome Gruppo Consiliare Pd San Casciano V.P. 

Massimiliano Pescini, Sindaco di San Casciano V.P.

Tiberio Bagni, Segretario Unione Comunale Barberino-Tavarnelle

Tommaso Cecchi, Segretario Unione Comunale Greve in Chianti

Paolo Sottani, Sindaco di Greve in Chianti

Alessio Calamandrei, Sindaco di Impruneta 

David Biagiotti, Segretario Unione Comunale Impruneta

David Bussagli, Sindaco di Poggibonsi

Maurizio Pelosi, Segretario Unione Comunale Poggibonsi