STOP CEMENTO! NO AL CENTRO COMMERCIALE DI MISANO ADRIATICO

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Un nuovo centro commerciale a Misano Adriatico è in fase conclusiva di approvazione.

Riteniamo dannoso la realizzazione dello stesso in quanto metterebbe a nudo anche il malumore di chi paventa una moria di piccoli negozi nella sfida con i punti vendita tipo supermercati, in una fase storica che vede la crisi del commercio ancora lontana dall'essere conclusa.

Siamo certi che a subire le spese siano i negozi e i punti vendita a condizione familiare, le micro e piccole imprese che hanno fatto grande la nostra economia.

Una buona amministrazione comunale avrebbe dovuto varare oltre al nuovo piano del commercio una maxi manovra a favore di tutte le imprese, per rilanciare l'attrattività del territorio e attirare nuovi capitali e non aprire l'ennesimo centro commerciale, che come dimostrano diversi studi, non porta ad un aumento di occupazione in senso assoluto ma solo ad un trasferimento di lavoro, in particolare a discapito non solo dei piccoli negozi che sono costretti a chiudere, ma anche l'assunzione di persone a condizioni di lavoro poco dignitoso, discontinuo, con uno stipendio medio basso.

Nel nostro territorio ci sono già centri commerciali a sufficienza. Non ne occorrono altri. Evitiamo di "cementificare" ulteriormente la nostra città, diamo più valore è al nostro centro storico!!! 

Per tutti questi motivi ti invitiamo a firmare questa petizione.

 



Oggi: Marco conta su di te

Marco Sensoli ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Marco Sensoli: STOP CEMENTO! NO AL CENTRO COMMERCIALE DI MISANO". Unisciti con Marco ed 218 sostenitori più oggi.