Legalizzazione della Cannabis in Italia

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


"Se sei un cittadino onesto,perchè non puoi fumare marijuana?
L’alcol non lo bevono anche i disonesti?".

Se una persona oggi entra in un supermercato,può acquistare 10-15 bottiglie di vino o dieci stecche di sigarette,chi glielo vieta? nessuno..

Allora per la cannabis legale o ''light'',perchè ci devono essere dei paletti?(che sono anche contro i diritti della persona,umani e del consumatore?).

Perchè passare da drogati e finire in prigione rovinandosi la fedina penale e tutta la vita,quando si rispetta la legge e gli altri?

Quindi,diciamo tutti BASTA! NON SIAMO DROGATI E NON VOGLIAMO PIU' ESSERE DISCRIMINATI PER UN VIZIO!

Articolo pubblicato su IL GIORNO:

Impiegati, studenti e anche malati: "Cerchiamo la marijuana legale"

Giacca e cravatta, occhiali alla moda, due giovani entrano nel negozio e ammirano le piantine esposte dietro il vetro. «Stiamo cercando la marijuana legale», spiegano al titolare. Una donna di 35 anni si presenta assieme alla zia, sotto il braccio la borsa della spesa. Vuole assaggiare “erba” a basso contenuto di Thc perché, consumatrice abituale, è stata male dopo aver abusato di marijuana acquistata sul mercato illecito. «Ho sofferto di psicosi - racconta - non cerco lo sballo, voglio solo sentirmi più rilassata».

Un’indagine dell’Università di Radboud nel 2015 aveva affermato che la legalizzazione della produzione di cannabis avrebbe benefici per la salute pubblica e i diritti umani.(31mag)

Firma per i tuoi diritti e non essere considerato diverso.

''Un ringraziamento a Radicali Italiani,Sinistra Italiana e altri,che si battono per questo''.



Oggi: N conta su di te

N A ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Marco Cappato: Legalizzazione della Cannabis in Italia". Unisciti con N ed 46 sostenitori più oggi.