Ricucire il Buco nell' Ozono

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


OZONO - Con questo caldo, mi ritorna sempre in mente una questione:
gli scenziati attribuiscono questo caldo al oramai famoso buco nello strato di Ozono. Non so più da quanto tempo mi sgolo per cercare di far capire che c'é una soluzione. Ho studiato il problema, e c'é una soluzione, ma é semplicissima, forse per questo non é compresa. Ci hanno sempre detto che il "buco nello strato di Ozono" é stato causato dall'uso smodato che abbiamo fatto di deodoranti e prodotti spray che hanno immesso nell'ambiente il CFC (clorurofluorcarburo) (un gas inerte utilizzato come propellente nei prodotti spray). E' un gas leggerissimo che attratto (frenato) dalla gravità terrestre impiega 20 anni prima di raggiungere lo strato di Ozono. Raggiunto l' Ozono il CFC si combina con esso e si trasforma in Ossigeno; diventando più pesante inizia a scendere sulla terra, prima assottigliando lo spessore dell' Ozono, per poi bucarsi. Dai buchi nello strato di Ozono penetrano alcune radiazioni solari (altrimenti fermate se lo strato di Ozono fosse integro) che sono la causa di alcuni tumori della pelle, e dell'innalzamento della temperatura. SOLUZIONE:
mediamente ci sono 4.000 aerei ogni giorno che viaggiano nei cieli del mondo, ed allora perchè non dotarli di un serbatoio da riempire con l' Ozono da liberare in cielo una volta raggiunta la quota ???? Liberando l' Ozono a 5/8/10 Km di altezza si eliminerebbe drasticamente la gravità terrestre, in modo tale che in qualche mese si ricombini con l' Ozono nello strato più esterno e per l'effetto autoagglomerante o autolivellante si andrebbe a ricostituire lo spessore dello "STRATO di OZONO"



Oggi: Roberto conta su di te

Roberto Marinucci ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Luigi Di Maio # Giuseppe Conte # Matteo Salvini # Danilo Toninelli: Ricucire il Buco nel Ozono". Unisciti con Roberto ed 28 sostenitori più oggi.