Legalizzare ed istituire siti forestali per l'opzione della SEPOLTURA NATURALE in Italia.

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


OBIETTIVO DELLA PETIZIONE: Legalizzazione ed istituzione di siti forestali per l'OPZIONALE sepoltura naturale di gestione statale a costi ed impatto ambientale & territoriali molto piu' ridotti delle attuali procedure.

INTRODUZIONE: Se prima del termine, o trasformazione della propria vita pensassimo all'attuale procedura funebre e di sepoltura, non pensi che il lascito del nostro passaggio temporaneo sul nostro corpo dovrebbe essere celebrato meglio? Piu' responsabilmente verso l'ecosistema di cui facciamo parte? Basti osservare i cimiteri... queste distese di cemento, mattoni, qualche aiuola, fiori, ma maggiormente un'aspetto molto urbano. Essere messo in una struttura rigida, metallica e in legno duro (non sostenibile!) e poi in una struttura di marmo, granito, cemento, scavati da una montagna in cui un buco & ovviamente un danno ambientale sono rimasti. La popolazione umana aumenta di generazione in generazione, e cosi' anche la pressione territoriale per cimiteri.

OPZIONE DELLA SEPOLTURA NATURALE: Essere seppelliti in 'bare ecologiche' sotto un albero ci isola meno dall'ambiente naturale circostante ed offre l'opzione di una maggior connessione con la natura in siti speciali, designati per questa funzione. La natura in questi siti aiuta anche a diminuire il problema dello spazio occupato dal "cimitero", perche' l'ecosistema, inclusi i processi fisici e chimici circostanti all'eco-bara accelerano il processo di trasformazione della materia. Il nostro spirito ed anima sono e dovrebbero essere liberi, quindi simbolicamente la bara ermetica non ha senso, non credete?

AD ESEMPIO: La sepoltura naturale come opzione esiste gia' in USA, Gran Bretagna, Germania e Olanda:

- www.theguardian.com - "green death" - 24/04/2007
- Documentario: "A WILL FOR WOODS"

 



Oggi: Fabio conta su di te

Fabio Laganà ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "LEGALIZZARE ED ISTITUIRE SITI PER L'OPZIONE DELLA SEPOLTURA NATURALE IN ITALIA". Unisciti con Fabio ed 720 sostenitori più oggi.