Il Comune di Milano permetta ai dipendenti di portare i propri animali sul luogo di lavoro

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Il Comune di Milano permetta ai dipendenti di portare i propri animali sul luogo di lavoro

Al Sindaco di Milano, al Presidente del Consiglio Comunale, ai Consiglieri Comunali.

 

Numerosi studi affermano che portare il proprio animale sul posto di lavoro fa bene. Avere al fianco il proprio animale riduce lo stress, aumenta la produttività, riduce il tasso di assenteismo, alza il tono dell'umore e rafforza lo spirito di squadra.

In Italia non esiste una legge nazionale che si esprime sulla possibilità di portare gli animali domestici sul posto di lavoro lasciando alle Regioni, ai Comuni e alle aziende la possibilità di autoregolamentarsi.

Molte aziende hanno varato un vademecum da seguire per portare il proprio animale domestico in ufficio.

La Giunta regionale lombarda nel dicembre 2017 ha deliberato l'ingresso degli animali domestici negli ospedali e nelle case di riposo.

Nel gennaio 2018 l'assessora alla Cultura del Comune di Genova ha autorizzato i dipendenti dei suoi uffici a portare al lavoro i propri cani.

Lo scorso novembre l’Agenzia di Tutela della Salute (Ats) di Milano (ex ASL) ha varato un regolamento che permette ai dipendenti di portare i propri animali domestici sul posto di lavoro.

Dal 23 agosto 2012 il Comune di Milano ha adottato un regolamento che permette ai cittadini di accedere con i propri animali da compagnia in tutti gli uffici aperti al pubblico.

Firma per chiedere al Comune di Milano di modificare il regolamento per permettere anche ai propri dipendenti di portare i loro animali sul luogo di lavoro.