No all'apologia di Hitler in RAI

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Sosteniamo il RECLAMO DEGLI EBREI ITALIANI e dei loro amici

indirizzato al Dr: MICHELE SANTORO: 

LA TRASMISSIONE SU HITLER NON SAREBBE DOVUTA ANDARE IN ONDA

 "Tel Aviv 27 06 2017
Spett. RAI Italia

Siamo gli amministratori di EBREI E ISRAELE, pagina Facebook.

Scriviamo per manifestare il profondo rammarico degli ebrei italiani e dei loro amici, per la trasmissione del Dr. Santoro di giovedì 22 giugno 2017 RAI 2 su Hitler.
Stigmatizziamo la banalizzazione dello sterminio degli ebrei.
Banalizzazione avvenuta tramite la pantomima di un sosia di Hitler, che ha spiegato in sei minuti l'orrore del Nazismo quando non sarebbero bastati 6 milioni di anni per farlo.
Banale.
Banale, si è vero, lo hanno detto prima di noi, il male è banale ma non ridimensionabile.
La pantomima era volta a rendere nazismo come comprensibile, umano e quindi accettabile.
La Shoah ha aperto nel cuore degli ebrei una ferita che supera i confini dell'universo ed è memoria per essi : sacra e inviolabile.
La vostra trasmissione l'ha profanata. Essa ha violentato la nostra memoria.
L'olocausto è l'incubo notturno da settanta anni di tutti gli ebrei; sognano ancora I tedeschi con i loro cani che li vengono a prendere e questo anche di chi nei campi non c’è' mai stato o è nato 70 anni dopo.

Non ne parlate se ne dovete parlare così.
Che ospiti invitate? Chi li ha scelti? Come avete potuto non pensare alle conseguenze?
Abbiamo effettuato ben TRE sondaggi tra ebrei e simpatizzanti chiedendo se se ritenessero opportuna la trasmissione di Santoro ed abbiamo ricevuto solo una valanga di furiosissimi no.
Ne abbiamo raccolti tantissimi e ve li inviamo.
Noi protestiamo avviliti e sconcertati per questa inopportuna trasmissione.
Lo facciamo nei modi civili che da sempre ci contraddistinguono.
Non vogliamo licenziamenti nè punizioni.

La Shoa, Hitler ed il Nazismo non si dibattono, non si comparano , non sono comparabili a nulla.

Vogliamo una parola per le migliaia e migliaia di persone che ci scrivono e continuano a farlo furiose.

Tutti commettiamo errori, l’importante è correggerli ma soprattutto non ripeterli.

Lasciate la Shoah agli ebrei, oppure per favore: ignorateli, trascurateli, davvero, lo preferiscono ma non toccate mai più per favore l’argomento in questo modo.

Cordialità.

Josef Jossy Jonas

EBREI E ISRAELE (pagina Facebook).

https://www.facebook.com/Ebrei-e-Israele-1591089871202295/

Tel Aviv 27 06 2017

https://youtu.be/dt4ZaD4vFCo



Oggi: Alba conta su di te

Alba Montori ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "https://www.facebook.com/Ebrei-e-Israele-1591089871202295/: No all'apologia di Hitler in RAI". Unisciti con Alba ed 601 sostenitori più oggi.