Petition update

#RipartiamoPlasticFree #RipartiamoSenzaMonouso, firma la petizione su Change.org

Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente Fondazione UniVerde
Italy

Apr 30, 2020 — 

Pecoraro Scanio: “Ripartenza non diventi festival del  monouso e arretramento normative #PlasticFree. Evitare milioni di mascherine usa e getta in mari e fiumi”.

#RipartiamoInSicurezza, il Presidente della Fondazione UniVerde: “Trasparenza su produzione e filiera approvvigionamento dei dpi. Evitare speculazioni e truffe. Favorire filiera Made in Italy che consenta fornitura di prodotti sicuri e sostenibili”.

Rosalba Giugni, Presidente Marevivo: “Il mare rischia di essere la prima vittima di un allentamento delle strategie #PlasticFree che in questi anni hanno entusiasmato il mondo. Il Governo ci ascolti”.

“Non sommergiamo l’Italia di mascherine e guanti monouso né di altri nuovi imballaggi di plastica che diventerebbero obbligatori per tantissime attività. Chiedo al Presidente del Consiglio, al Ministro dell’Ambiente e al Ministro della Salute l’adozione di provvedimenti e linee guida che favoriscano l’uso di prodotti compatibili con una vera economia circolare”. È l’appello di Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde, che insieme a Rosalba Giugni, Presidente di Marevivo, ha lanciato sulla piattaforma di attivismo Change.org la petizione #RipartiamoPlasticFree #RipartiamoSenzaMonouso.

“Le doverose misure di protezione individuale devono tenere conto della necessità di proseguire nelle azioni di riduzione ed eliminazione delle plastiche e dei prodotti monouso ovunque sia possibile in condizione di sicurezza sanitaria - si legge nel testo della petizione lanciata dall’ex Ministro dell’Ambiente - Occorre che il Governo e tutte le Istituzioni orientino le scelte e gli investimenti, sia nella ricerca di materiali biodegradabili, riutilizzabili e riciclabili che nella produzione e nell’approvvigionamento dei dispositivi di protezione individuale, seguendo i principi di riduzione, riuso e riciclo in un’ottica di economia circolare”.

“È essenziale che questa ripartenza delle attività economiche e sociali confermi e favorisca gli impegni normativi e organizzativi #PlasticFree e per la riduzione del “monouso” avviati dal Governo e da numerose realtà pubbliche e private per evitare il drammatico inquinamento da plastiche dei nostri mari e dei nostri territori” sottolinea Pecoraro Scanio.

Si può firmare la petizione al link: http://change.org/RipartiamoPlasticFree


Keep fighting for people power!

Politicians and rich CEOs shouldn't make all the decisions. Today we ask you to help keep Change.org free and independent. Our job as a public benefit company is to help petitions like this one fight back and get heard. If everyone who saw this chipped in monthly we'd secure Change.org's future today. Help us hold the powerful to account. Can you spare a minute to become a member today?

I'll power Change with $5 monthlyPayment method

Discussion

Please enter a comment.

We were unable to post your comment. Please try again.