Assunzioni in Sanità in Campania

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Il Dea di primo livello di Nocera Inferiore è penalizzato dalla carenza di personale medico e paramedico. I trasferimenti degli infermieri così come erano stati predisposti non sono stati possibili per la mancanza dei nulla osta da parte delle strutture di origine. Le conseguenze sono la riduzione di posti letto, la riduzione dei servizi. La salute è un bene primario garantito dalla Costituzione, ma i cittadini come fanno ad aver garantito questo bene se il proprio Ospedale non ha personale? Chiediamo al Ministro della Sanità On.le Giulia Grillo di programmare un piano di assunzioni straordinario in Campania al fine di garantire ai cittadini Campani il pieno diritto alla salute, perché La sanità in Campania è commissariata e perché situazione del Dea di Nocera è comune a tanti Ospedali di questa regione commissariata.