STOP ALLO SVILUPPO INDISCRIMINATO DELL'AEROPORTO ORIO AL SERIO

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Chiediamo lo stop dello sviluppo indiscriminato dell'aeroporto di Orio al Serio Bergamo che, come comunicato a Gennaio 2016, dovrebbe arrivare a 100 mila voli l'anno e che è stato proposto anche come scalo intercontinentale Ryanair.

Per ottenere questi risultati assurdi le autorità hanno introdotto dal 29 giugno 2017 nuove rotte sperimentali che prevedono aerei che decollano e atterrano in città e hinterland, su zone densamente abitate, scuole, asili, parchi d'infanzia, ospedali, provocando un disagio enorme alla popolazione, inquinamento dell'aria e acustico altissimi.
L'aeroporto ha già sentenze del TAR nel luglio 2013 e del Consiglio di stato nel marzo 2015.

 

 

 

 



Oggi: Roberto conta su di te

Roberto Mazzoleni ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Giorgio Gori: STOP ALLO SVILUPPO INDISCRIMINATO DELL'AEROPORTO ORIO AL SERIO". Unisciti con Roberto ed 1.044 sostenitori più oggi.