Fermiamo la caccia sul promontorio di Piombino

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Il promontorio di Piombino è un'area protetta, una zona naturale di estrema bellezza, un museo a cielo aperto, ricco di reperti storici. Si trova in una zona fortemente antropizzata. È frequentato da escursionisti, sportivi, persone che amano passeggiare nei boschi, bambini, anziani, famiglie, gente del luogo e turisti. I cacciatori con la stagione venatoria circolano ogni giorno con i loro scooter e l'aria diventa irrespirabile dopo il loro passaggio, abbandonano i bossoli oppure li bruciano, il promontorio andrebbe bonificato, è pieno di piombo e plastica. Gli spari risuonano ovunque, la pace è solo un ricordo. Gli animali uccisi. Le persone spaventate, l'aria e il terreno inquinati. Ci si sveglia all'alba con i colpi dei fucili, di soprassalto, e si va avanti tutto il giorno. È insopportabile. Basta con questi privilegi di pochi a danno di tutti. Fermate la caccia sul promontorio. 



Oggi: sabina conta su di te

sabina caserio ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Enrico Rossi: Fermiamo la caccia sul promontorio di Piombino". Unisciti con sabina ed 754 sostenitori più oggi.