ENPAM: non investire nel Fondo Atlante!!!

PETIZIONE CHIUSA

ENPAM: non investire nel Fondo Atlante!!!

Questa petizione aveva 947 sostenitori


Egregio Presidente ENPAM dott. Alberto Oliveti,

da alcuni giorni si susseguono notizie stampa riportanti l’intervento delle Casse di previdenza professionali nel progettato Fondo Atlante 2 a sostegno dell’operazione di cessione dei “Crediti non performanti” (Non performing loans NPL) di Monte dei Paschi di Siena e altre banche.
Per il mondo della casse previdenziali si parlava di un importo complessivo di 500 milioni €
E' vero che l’investimento sul sistema paese debba e possa essere un obiettivo da perseguire, ma è  prioritaria la funzione previdenziale dell' ENPAM. Tale funzione consiglia di scegliere sempre  investimenti poco rischiosi, o,almeno, con rapporto rischio/beneficio adeguato.
Il Fondo proposto investira' in tranche mezzanine o junior ( le più rischiose) di veicoli creati dall' impacchettamento di crediti analoghi ai "subprime", sono in pratica CDO dei più rischiosi.

Le ricorda qualcosa?

La procura di Roma ipotizza un danno di 250 milioni € su acquisti di titoli simili, effettuati negli anni passati.

Lei stesso ha promesso centinaia di volte agli iscritti che mai l' ENPAM avrebbe riacquistato titoli simili.

Le chiediamo solo di mantenere quelle promesse.

Non investa in quote del Fondo Atlante II o di qualunque altro simile



Oggi: Franco conta su di te

Franco Picchi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "ENPAM: non investire nel Fondo Atlante!!!". Unisciti con Franco ed 946 sostenitori più oggi.