Vittoria

E' giunto il momento di indicare il nome del/i curatore/i del Padiglione Italiano 14a Mostra di Architettura della Biennale di Venezia

Questa petizione ha creato un cambiamento con 235 sostenitori!


ITA

Egregio Massimo Bray, Ministro dei Beni Culturali e del Turismo


L'esperienza insegna - si veda il Padiglione Italiano della passata edizione, il cui curatore fu nominato a ridosso dell'inizio della manifestazione - che non c'è tempo da perdere. Un progetto curatoriale, soprattutto per un evento di tale portata, non dovrebbe essere preparato in meno di un anno: mancano poco più di sette mesi... cosa stiamo aspettando?

Gli altri stati partecipanti si sono mossi da tempo. A questo link si trova un elenco provvisorio dei padiglioni nazionali cui è già stato assegnato un curatore: http://www.zeroundicipiu.it/2013/10/07/road-to-biennale-2014/ . Tanto per cambiare, l'Italia è ancora una volta in ritardo.

Come se non bastasse, la prossima Biennale sarà, con tutte le probabilità, memorabile. Rem Koolhaas, il curatore, è uno dei più importanti architetti della contemporaneità, e le aspettative nei confronti della sua mostra sono intuibili anche nella scelta dei responsabili degli altri padiglioni nazionali, molti dei quali sono professionisti di grandi capacità riconosciuti internazionalmente.

Riteniamo dunque importante che anche l'Italia abbia la possibilità di partecipare a questa manifestazione con un progetto degno del suo rilievo. Per questo motivo, chiediamo che venga scelto quanto prima, e secondo la procedura ritenuta più opportuna (purché trasparente), uno o più curatori per il Padiglione Italiano alla 14a Mostra di Architettura della Biennale di Venezia, affinché - almeno questa volta - ci sia il tempo di produrre un progetto di qualità.

ENG

It is time to indicate the name/s of the curator/s of the Italian Pavilion at the 14th International Architecture Exhibition at the Biennale di Venezia.

Experience demonstrates – just remember the previous Italian Pavilion, whose curator was chosen only three months before the vernissage – that there’s no time to waste. Such an important curatorial project should’nt be given less than one year to be prepared: the Biennale starts in little more than seven months… what is the Ministry waiting for?

The other participants have moved in time. At this link (http://www.zeroundicipiu.it/2013/10/07/road-to-biennale-2014/) we are tracking down the national pavilions that already have a curator. Once more, Italy is late.

If that wasn’t enough, next Biennale promises to be memorable. Rem Koolhaas, the curator, is one of the most important architects of our times, and the high expectations that his exhibition is creating are clearly visible in the names of the directors of the other national pavilions, most of whom are great and internationally known professionals.

We believe that Italy too should have the possibility to take part in this exhibition with a curatorial project worthy of its importance. For this reason, we ask the Ministry of Culture to choose as soon as possible, through the most suitable procedure (provided its transparency), one or more curators for the Italian Pavilion at the 14th International Architecture Exhibition at the Biennale di Venezia, in order to give them the time – at least this time – to prepare a first rate curatorial project.



Oggi: Zeroundicipiù con Il Giornale dell'Architettura conta su di te

Zeroundicipiù con Il Giornale dell'Architettura ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "E' giunto il momento di indicare il nome del/i curatore/i del Padiglione Italiano 14a Mostra di Architettura della Biennale di Venezia". Unisciti con Zeroundicipiù con Il Giornale dell'Architettura ed 234 sostenitori più oggi.