Vittoria confermata

#GF15 Chiediamo a Barbara d'Urso la squalifica di Baye Dame Dia e Filippo Contri.

Questa petizione ha creato un cambiamento con 1.055 sostenitori!


Dopo i fatti avvenuti all'interno della casa della quindicesima edizione del Grande Fratello, nella giornata del 25 Aprile 2018, chiediamo a Barbara d'Urso e alla produzione del Grande Fratello, e di Endemol, l'immediata esclusione dal reality dei concorrenti Baye Dame Dia, e Filippo Contri, a seguito delle parole e delle dichiarazioni, e degli atteggiamenti esternati dai due ragazzi nei confronti della concorrente Aída Nízar.

L'aggressione verbale, e a tratti fisica, che Baye Dame Dia ha compiuto nei confronti di Aida è un intollerabile esempio di bullismo e violenza che non può essere trasmessa su una rete nazionale.

Riporto qui un'estratto dei termini rivolti da Baye Dame Dia a Aida, durante la lite:

“Brutta schifosa, maleducata, questa è casa nostra, non è casa tua. Il tiramisù lo mangiamo tutti insieme per condividere. Sei una bugiarda, sei cattiva e senza amici. Pessima! Maleducata! Levati! Sei una maleducata, schifosa, vattene in camera, schifosa, vattene in camera! Sei infelice, non hai amore, hai solo due amici fuori, puoi averne solo due fuori. Non hai ancora visto la mia aggressività perché ti prendo e ti attacco al muro. Vattene, levati dalle palle! Leva queste mani zozze, maleducata, deficiente! Vattene a casa! Vattene a casa! Sei un infelice! Vattene a casa! Ridicola, buffona, buffona, buffona! Ti sfondo!”.

L'atteggiamento di Baye Dame Dia non è stato violento solo verbalmente, ma anche fisicamente. Auda è stata vittima di un vero accanimento, nei propri confronti a seguito di una serie di discussioni all'interno della casa. Questo però non autorizza persone come Filippo Contri, a pronunciare frasi come “Quelle come te a Roma le bruciano”. 

 

Parecchi altri concorrenti hanno rivolto insulti e offese nei confronti di Aida, sono stati complici e questo non può essere tollerato.

Noi telespettatori non possiamo essere complici, soprattutto, visti seguito tanti fatti di cronaca riguardo al bullismo che tutti i giorni appaiono sulle principali testate giornalistiche.

In televisione non può essere avvallato assolutamente un comportamento del genere. Confidiamo nella speranza che Barbara d'Urso, che spesso si è dimostrata una persona interessata alla tutela dei diritti civili, alle battaglie contro violenza e bullismo; solleciti gli autori, il direttore di Canale Cinque, e Mediaset, e Endemol, a prendere i dovuti provvedimenti, squalificando Baye Dame Dia, e Filippo Contri. 

 

 

 

 

 

 



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco Pasquino ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Direttore di Canale Cinque : #GF15 Chiediamo a Barbara d'Urso la squalifica di Baye Dame Dia e Filippo Contri.". Unisciti con Francesco ed 1.054 sostenitori più oggi.