Per una revisione seria di ponti e viadotti

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


A seguito della tragedia del ponte Morandi a Genova salta agli occhi più che mai lo stato di degrado delle infrastrutture del paese. Per la sicurezza e le vite dei cittadini chiediamo dunque che venga revisionato seriamente ogni singolo ponte e viadotto delle reti stradale e ferroviaria di tutta Italia, con rapporti dettagliati accessibili pubblicamente; che in caso di qualsivoglia pericolo o anche sola necessità di lavori di manutenzione non si esiti a chiudere l'accesso alla struttura finché le riparazioni non saranno effettuate, e se necessario che la vecchia struttura venga abbattuta per costruirne una nuova più sicura.

Crediamo fermamente che un disagio temporaneo dovuto alle necessario deviazioni del traffico sia ben preferibile al vedere un domani altre 10, 100 tragedie come questa.

 

 



Oggi: Federico conta su di te

Federico Giovannini De Nardo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Danilo Toninelli: Per una revisione seria di ponti e viadotti". Unisciti con Federico ed 253 sostenitori più oggi.