Salviamo i ficus della memoria dentro la Villa

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Premesso che gli alberi sono essenziali per la nostra vita ed hanno certamente un valore storico e culturale, oltre che ambientale, bisogna sottolineare che la loro salvaguardia e conservazione è fortemente collegata alla difesa del territorio. All'interno della Villa di Monreale, unico spazio verde cittadino, durante le passeggiate si possono ammirare alcuni alberi e alcune piante ma gli unici alberi che dominano imponenti sono due ficus magnolie secolari, che rappresentano quei "Patriarca vegetali" che sfidando le insidie del tempo, sono per i monrealesi i testimoni della loro storia, i rappresentanti dell'identità cittadina, che con la loro magia e incanto hanno assistito a giochi, eventi e tradizioni popolari, e resistito alle intemperie, a terremoti, a variazioni climatiche e quant'altro. Questi ficus secolari identificano l'identità di Monreale e dei monrealesi che vi hanno vissuto e vi vivono. Un albero secolare con dimensioni ragguardevoli va considerato monumentale e di grande valore biologico, oltre che di rilievo sotto il profilo paesaggistico, storico e architettonico. Essi sono giunti fino a noi con un messaggio genetico importantissimo, la biodiversita' un valore da non perdere perché questo significherebbe diminuire le nostre possibilità di scelta per il futuro e rendere più precaria la nostra esistenza e più povero il contesto urbano che abitiamo. Si dice che si pianta un albero per salvare il mondo, e noi vogliamo salvare i nostri giganti amici, in particolare un ficus più ammalato, per salvaguardare il luogo che abitiamo. Il ficus all'interno della Villa comunale di Monreale é molto sofferente da parecchio tempo e vogliamo che l'Amministrazione faccia il possibile per salvarlo e proteggerlo. In Italia c'è una legge, la Legge 10/2013 "Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani", che tutela gli alberi monumentali e arriva a colmare un vuoto legislativo a livello nazionale che metteva a rischio la stessa sopravvivenza dei "grandi patriarchi verdi". L'art.7 della Legge riporta le "disposizioni per la tutela e la salvaguardia degli alberi monumentali, dei filari e delle alberate di particolare pregio paesaggistico, naturalistico, monumentale, storico e culturale". La tutela degli alberi monumentali é legge dello Stato e deve essere rispettata! I ficus vanno salvati e salvaguardati!



Oggi: Occupiamoci di Monreale conta su di te

Occupiamoci di Monreale Movimento civico ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comune di Monreale : "Salviamo l'albero della memoria dentro la Villa"". Unisciti con Occupiamoci di Monreale ed 1.210 sostenitori più oggi.