PETIZIONE CHIUSA

Chiediamo al Comune di Andria di estendere l'orario d'apertura della Biblioteca Comunale!

Questa petizione aveva 1.365 sostenitori


 La repubblica promuove lo sviluppo e la cultura. Nella città di Andria, la Biblioteca Comunale G. Ceci, a causa di una scelta che, tra diverse priorità, ha finito con il portarla in secondo piano, risulta non essere gestita in maniera adeguata. Rispetto ad un passato nel quale dodici erano le unità di organico assegnate alla struttura, si è assistito di fatto ad un dimezzamento di tale numero, costringendo il plesso a orari ben meno consoni ad una buona fruizione del servizio. Pur garantendo l'apertura nella fascia mattutina dal lunedì al venerdì, si riducono a tre le aperture pomeridiane (due nel periodo estivo), con una fascia oraria che va attualmente dalle 15:10 alle 17:45, un lasso di tempo troppo ristretto per permettere un servizio appetibile. Infatti, mentre la mattina il numero di utenze è tale da saturare il numero di posti disponibili, nel pomeriggio cala drasticamente. A ulteriore testimonianza della svalutazione di cui la struttura è oggetto, vi è la sospensione della fornitura di quotidiani, che, fino a circa un mese fa, avveniva giornalmente. Una gestione del tutto insufficiente rispetto a quella che vive, per esempio, la Biblioteca Comunale della città di Trani, che garantisce l'apertura quotidiana sia la mattina che il pomeriggio, in questo caso dalle 15:30 alle 19:30. Sarebbe bello prendere spunto da simili contesti, invertendo la direzione che si sta seguendo e mostrando un segnale di interesse per un plesso che è ubicato, tra l'altro, nel centro storico, zona della città i cui residenti lamentano disagio per la lontananza delle istituzioni. Non meno importante sarebbe la dimostrazione di fiducia nei confronti degli studenti, che ora come in passato chiedono ascolto e rispetto per la propria identità, convinti che il loro pieno sviluppo non possa prescindere dal vivere i luoghi della conoscenza della loro città. Come protagonisti di tali luoghi, vogliamo che gli stessi siano oggetto di investimento da parte dell'Amministrazione Comunale e che vengano perciò valutate le richieste da noi portate, tenendo in considerazione le esigenze dei ragazzi e delle ragazze di questa città. 

«...i giovani sono, per la loro parte, protagonisti, gestori dei propri interessi, custodi dei propri ideali, liberi creatori del proprio avvenire e, in definitiva, di quello del Paese» - Aldo Moro

 

 

Bonadies Stefano, Gammarrota Stefano, Scarcelli Gabriele, Zingaro Pietro



Oggi: Pietro conta su di te

Pietro Zingaro ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "comune di Andria: Chiediamo al Comune di Andria di estendere l'orario d'apertura della Biblioteca Comunale!". Unisciti con Pietro ed 1.364 sostenitori più oggi.