Taranto Green New Deal Now!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Da anni Taranto vive sotto il ricatto perenne di una condizione economica e ambientale che provoca riflessi tragici sul fronte della tutela della salute degli operai e dell'intera comunità.

Gli interventi legislativi in tal senso hanno di fatto rimandato ogni tipo di decisione, indebolendo nella comunità tutta la stima e la credibilità verso le istituzioni democratiche nazionali ed europee.

Per tale ragione serve il coraggio di una svolta SOSTENIBILE non solo dal punto di vista ambientale, ma anche economico, produttivo, occupazionale e culturale. Serve un piano che in molti hanno anche tentato di elaborare su base territoriale ma che oggi più che mai ha bisogno del conforto di importanti competenze tecniche, scientifiche ed economiche per trovare applicazione e risorse finanziarie adeguate.

Le Sardine propongono a tal proposito l'istituzione a Taranto di una struttura che dia forza a tale azione e lavori costantemente a contatto con la realtà territoriale. L'idea è quella di far arrivare nella città bimare gli esperti delle materie interessate e i decisori europei per mettere in pratica, proprio nella città dell'ex ILVA, il primo grande cantiere di riconversione del Green New Deal e il pacchetto di risorse economiche previste dal Just Transition Fund.

Firma la petizione e contribuisci a far crescere questa esigenza.