Par condicio elettorale per il popolo Siciliano, vilipeso dalla giornalista Annunziata

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


"Lei è talmente piccolo che avremmo anche potuto non invitarla". È così che in un confronto sulla TV pubblica tra i 5 candidati alla presidenza della Regione siciliana la giornalista Lucia Annunziata si è rivolta a Roberto La Rosa, candidato dei Siciliani liberi, l'unica forza politica a difendere i diritti dei siciliani. Non difendiamo la percentuale che prenderemo alle prossime elezioni, ma difendiamo il diritto ad esprimersi di un popolo di 5 milioni in Sicilia e altrettanti purtroppo sparsi per tutto il mondo.
Chiediamo al presidente Agcom di rendere pubblici i conteggi dei tempi televisivi dedicati a ciascuna forza politica e di imporre compensazione in questi ultimi giorni di campagna elettorale, e vigilare affinché episodi del genere non abbiano più a ripetersi.
Chiediamo alla presidente del Cda della Rai Maggioni di prendere provvedimenti verso la giornalista Annunziata e di dedicare al candidato presidente Roberto La Rosa spazio compensatorio in trasmissione dedicata condotta da un giornalista equo e professionale.



Oggi: gianluca conta su di te

gianluca castriciano ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Angelo Macello Cardani - Presidente Agcom: Par condicio elettorale per il popolo Siciliano, vilipeso dalla giornalista Annunziata". Unisciti con gianluca ed 713 sostenitori più oggi.