Spese ingiuste di Giustizia. La copia di un CD/DVD costa €323,04

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Che voi siate persona offesa o imputato in un procedimento penale, se all'interno del fascicolo penale trovate un CD/DVD con documenti necessari alla vostra difesa, o anche per informazione, dovete pagare (ad oggi) ben €323,04, per potervi accedere e avere una copia. Che nel CD/DVD ci sia solo una foto, o una mole di documenti, la cifra resta la stessa ed ogni anno viene aumentata grazie ad una circolare del Ministero della Giustizia. Perché questi costi spropositati e ingiustificati? Qualcuno guadagna dietro a questo? Sicuramente ci perde la giustizia. Perché gli avvocati, o le camere penali, non protestano contro questa grave ingiustizia? Ministro della Giustizia, la copia di un CD/DVD costa meno di un euro di spese vive, poco più per l'impegno di farla. Faccia giustizia! Non c'è giustizia senza trasparenza a costi accessibili a tutti, soprattutto per propria tutela e per l'informazione.