STOP DEPORTAZIONE CANILE DI PALERMO

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


I NOSTRI ANIMALI HANNO LE ORE CONTATE.
Come si risolve il randagismo a Palermo per ASP E COMUNI?

Controllando il territorio? NO.
Controllando i siti di vendita indiscriminata? NO.
Controllando le zone più problematiche? NO.
Controllando improvvisati allevatori, pastori o cacciatori? NO.
Controllando gli abbandoni e sanzionando a tappeto? NO.
IL RANDAGISMO SI CONTRASTA SPOSTANDO ANIMALI. SOLO QUESTO SANNO FARE, E BASTA!!
- Quello che ci lascia basiti è il noto modus operandi che l'Amministrazione del Comune di Palermo reitera nel tempo,
con "INUTILI E GRAVISSIME DEPORTAZIONI DI MASSA A FRONTE DI QUALCHE SPAZIO VUOTO CHE GIA' DA DOMANI TROVERA' UN ALTRO PRIGIONIERO".

- Ecco uno stralcio del BANDO, INDEGNO... e se qualcuno crede che si parla di slip, scope o penne si sbaglia di grosso.
SI PARLA DI VITE. SI PARLA DI ANIMALI. I NOSTRI ANIMALI.
TRASCORSI 6 MESI, IL POSSESSO PER L'AGGIUDICATARIO (CASERTA) DIVERRA' PERMANENTE PER ALMENO IL 50% DEGLI ANIMALI TRASFERITI (e verrà fatta la voltura).
IL RESTANTE 50% TORNERA' A PALERMO come merce di scambio scadente e invenduta (o verrà rinnovato il bando postalmarket del prendi due/ torni uno).

E non solo, quali cani sono stati scelti per un bando "finalizzato all'adozione"????
Athos, Ciccio, kafipu, Lampo, Bingo, Scorpion.... Li conoscete tutti...sono per lo più pitbull o cmq cani parecchio problematici per vissuti INFAMI, tra cui anche morsicatori accertati gestiti solo da alcuni volontari, con cui con enorme sacrificio erano riusciti ad instaurare finalmente un rapporto di fiducia.
Questi cani verranno caricati sui furgoni non si sa quando, non si sa a che ora, non si sa come: verranno sedati? Presi a calappia? Verrano chiusi i cancelli ai volontari?
BANDO finalizzato all'adozione o all'eliminazione?

VENTI CANI tra i piu' aggressivi e meno empatici per essere adottati.
VENTI CANI che diventano per l amministrazione comunale di Palermo un numero dal quale liberarsi a fronte di un contributo garantito per soli sei mesi , dopo il nulla ....
Non cercate in queste poche righe una morale , non cercate un etica professionale, non cercate un criterio di equita' amministrativa, perche' tutto cio' non esiste...

NOI DICIAMO ANCORA UNA VOLTA "NO" E TUTTI VOI DOVETE AIUTARCI A FARMARE L'ENNESIMO SCEMPIO NEI CONFRONTI DEI FIGLI DI NESSUNO, MANDANDO QUESTO TESTO OVUNQUE, A PERSONAGGI PUBBLICI E DI SPICCO… A TUTTI GLI ALTRI, A PARTIRE DAL MINISTERO DELLA SALUTE, INTERESSA BEN POCO.

Felici nella coda Onlus;
Ada;
Uada Palermo;
Enpa Palermo;
Lida Palermo
Associazione lo Scodinzolo



Oggi: Valentina conta su di te

Valentina Scardovi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Alessandra Musso: STOP DEPORTAZIONE CANILE DI PALERMO". Unisciti con Valentina ed 398 sostenitori più oggi.