Buoni pasto per dipendenti del Consulting di Accenture

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Un’azienda che sceglie di acquistare buoni pasto per i propri dipendenti ha il vantaggio di fornire un servizio che è totalmente deducibile. L’unico onere è l’iva agevolata al 4%, detraibile.Il buono pasto è un servizio sostitutivo di mensa e un sostegno importante al reddito famigliare senza che l’azienda incorra in spese accessorie e recuperando il valore in termini fiscali. Non ha importanza il numero di dipendenti, i vantaggi normativi sono previsti per tutti.

Al momento Accenture non eroga buoni pasto per i proprio impiegati del settore Consulting.

Se anche tu appartieni al Consulting di Accenture e pensi sia giusto che la tua azienda contribuisca in modo del tutto gratutio ad un sostegno alimentare di circa 100€ al mese, ti consiglio di firmare la petizione

 

 



Oggi: Consulting conta su di te

Consulting ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Accenture Leadership: Buoni pasto per dipendenti del Consulting di Accenture". Unisciti con Consulting ed 32 sostenitori più oggi.