Petizioni

Nuovo Governo, ma quali sono le priorità per i cittadini?

Sep 16, 2019

L’Italia ha ora un nuovo Governo. I partiti politici che lo supportano hanno scritto a tavolino un programma. Ma avranno chiesto ai cittadini quali sono le loro priorità? Ogni giorno ascoltiamo la voce di politici, giornalisti e opinionisti, ma noi crediamo che la voce più importante sia quella delle persone. Per questo abbiamo chiesto a molti dei nostri utenti di Change.org in Italia di suggerire al Governo quali dovrebbero essere i punti più importanti, dei 29 concordati.

A questa domanda hanno risposto in poche ore 11.359 persone. I 5 punti più scelti sono stati, in ordine, quello che riguarda la tutela dei beni pubblici (acqua pubblica, istruzione, infrastrutture, sanità…), la lotta alla mafia e alla corruzione, il punto che riguarda tra le altre cose la messa in sicurezza del territorio e il riciclaggio dei rifiuti, il green new deal e infine le misure sul lavoro. 

Abbiamo inoltre chiesto loro cosa dovrebbero fare i membri del nuovo esecutivo per dare pieno ascolto ai cittadini. Circa il 60% di loro ha detto che vorrebbe che i Ministri rispondessero alle più grandi petizioni a loro indirizzate. Change.org permette di fare questo online: i decisori a cui una petizione è rivolta possono rispondere sulla pagina della campagna, avviando un dialogo con i firmatari. Ma non solo: il nostro staff è riuscito più volte nell’impresa di facilitare incontri di persona tra Ministri, Ambasciatori, CEO e altri decisori pubblici e privati.