Contro l'inciviltà di chi sporca, firma e salva il territorio della città di Fiumicino

Contro l'inciviltà di chi sporca, firma e salva il territorio della città di Fiumicino

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
FIUMICINO DICE NO A CHI SPORCA ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Il sindaco di Fiumicino Esterino Montino

Per tutelare il territorio di Fiumicino dall’inciviltà di chi sporca chiediamo l’installazione di telecamere e foto trappole.

La maggior parte dei cittadini del Comune di Fiumicino civilmente fa la raccolta differenziata e paga la relativa tassa sull’immondizia. Questo potrebbe farne potenzialmente un comune virtuoso se non fosse per un fenomeno, chiamato littering che, con un crescendo impressionante, sta riguardando il nostro territorio e sta creando malessere in moltissimi nostri concittadini.

Il littering consiste nel gettare l’immondizia, minuta e non, ovunque: nei cespugli, sui marciapiedi, nei parcheggi, nelle strade, sfruttando il buio della notte o l’isolamento di una certa zona per liberarsi dell’immondizia più ingombrante, o anche in pieno giorno ed in zone frequentate buttando dove capiti -come fosse normale-, lattine, bottiglie, incartamenti per il fast food, abiti o altro ancora. 

Gettare immondizia ovunque è sinonimo di egoismo e indifferenza verso una società alla quale tutti apparteniamo. Un gesto stupidamente individualista, poiché le conseguenze ricadono anche su coloro che lo attuano. Il territorio è di tutti, e dobbiamo preservarlo.

Nonostante un’opera di ripulitura continua effettuata da parte dell’Amministrazione, il risultato non cambia: sporcizia diffusa che alla fine sfocia inevitabilmente in piccole e grandi discariche, con il conseguente degrado ambientale e dunque sociale. 

Il danno causato da questi individui va arginato drasticamente e va resa giustizia a quei nostri concittadini che regolarmente pagano la tassa sui rifiuti, fanno la differenziata e non vogliono vivere in mezzo all’immondizia.

Con questa petizione popolare chiediamo l’installazione in punti strategici di un numero sufficiente di TELECAMERE e FOTO TRAPPOLE, quali strumenti efficaci di tutela del nostro territorio, nonché l’assegnazione del personale necessario per il controllo delle immagini, al fine di individuare e sanzionare i soggetti responsabili.

Chiediamo inoltre che venga disposto un numero adeguato di contenitori pubblici atti alla raccolta differenziata e cestini per deiezioni canine, così da limitare il littering eliminando l'alibi dell’assenza di tali contenitori negli spazi pubblici.

Renditi partecipe della salvaguardia del territorio, firma la petizione!

 

Firmatari della petizione

Giovani Democratici Fiumicino

Alexandrea – Amici della Biblioteca Giulio Regeni, Fiumicino

 

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!