Istituzione della Giornata per le Vittime del Crimine d'Odio - 22 Luglio

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Il 22 Luglio del 2011 sull'isola di Utøya, in Norvegia, persero la vita 69 giovani a causa di un efferato crimine d'odio. 

Il Consiglio d'Europa ha reagito a questi tragici fatti lanciando la Campagna No Hate Speech Movement, iniziativa giovanile per il contrasto del discorso d'odio e del crimine d'odio, online e offline.

L'Italia aderisce all'iniziativa attraverso il Movimento di Contrasto ai Discorsi d'Odio, che opera grazie all'impegno di attivisti e associazioni - circa 60 - da tutte le regioni d'Italia, coordinate attraverso il Gruppo di Coordinamento Nazionale.

In occasione delle Giornate di Azione per le Vittime del Crimine d'Odio, noi attivisti per i diritti umani impegnati nel contrasto dei discorsi d'odio e dei crimini d'odio, chiediamo l'istituzione di una Giornata di Commemorazione per le Vittime del Crimine d'Odio, in ricordo dei giovani uccisi ad Utøya e per tutti coloro che hanno subito un crimine d'odio, da celebrarsi ogni anno il 22 Luglio.

Poteva essere ciascuno di noi, può succedere di nuovo: è nostro compito, da attivisti, da cittadini, da esseri umani, sensibilizzare le nostre comunità per prevenire i crimini d'odio e dare supporto alle persone che ne siano state vittima.

#noallodio #nohatespeech 



Oggi: Movimento di Contrasto ai conta su di te

Movimento di Contrasto ai Discorsi d'Odio ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Dipartimento della Gioventù : Istituire la Giornata per le Vittime del Crimine d'Odio - 22 Luglio". Unisciti con Movimento di Contrasto ai ed 63 sostenitori più oggi.