Aiutateci a tutelare l'incolumità dei nostri figli nel parco "Carmelo Bene" di Milano

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Nel corso del 2017 il parco Carmelo Bene, nei pressi di Via Caracciolo a Milano, è stato invaso da colonie di TOPI che hanno creato diverse tane facilmente visibili nelle zone più protette del parco, quelle verso la cinta muraria dove cresce una vegetazione spontanea che li aiuta a mimetizzarsi.

Il Comune di Milano ha effettuato un intervento "non risolutivo" nel mese di marzo 2017 tempestando il parco di cartelli che indicavano che l'area era stata derattizzata e inserendo 4/5 trappole su un'area di circa 2000 mq.

Dopo ulteriori sollecitazioni da parte nostra all'ufficio Disinfestazioni del Comune, per adesso, non siamo riusciti ad ottenere una rassicurazione di intervento.

Il parco Carmelo Bene è frequentato giornalmente da tantissimi bambini, ragazzi e adulti che abitano nella zona.
È un luogo di ritrovo e di gioco che dovrebbe offrire serenità a genitori che vogliono trascorrere le ore assolate della giornata divertendosi con i loro bambini nel parco.

I TOPI rappresentano una minaccia soprattutto quando sono così tanti e così visibili anche nelle ore diurne.

Quello che chiediamo è un intervento risolutivo da parte del Comune di Milano volto a ripulire l'area verde vicino alla cinta muraria e a stanare definitivamente le colonie di topi che vi sono.

AIUTATECI A TUTELARE I NOSTRI BAMBINI!!



Oggi: Francesco conta su di te

Francesco Formichella ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comune di Milano: Aiutateci a tutelare l'incolumità dei nostri figli nel parco "Carmelo Bene" di Milano". Unisciti con Francesco ed 37 sostenitori più oggi.