CONSUMI PRESUNTI SULLE BOLLETTE

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Che in  bolletta da parte degli erogatori di servizi vi sia addebitato solo l'effettivo consumo anziché stime.

    Tutte le utenze si vedono attribuire consumi su basi statistiche e senza nessun controllo. Tale pratica, pesa non poco sui bilanci delle famiglie al solo vantaggio del gestore che si trova ad avere un surplus di liquidità per servizi non erogati e costi mai sostenuti. Segnalo, inoltre, che per veder riconosciuti dei diritti sia il cliente a dover dimostrare l'effettivo consumo, anziché la compagnia erogante a effettuare letture corrette.



Oggi: Aurelio conta su di te

Aurelio Magnarini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato: CONSUMI PRESUNTI SULLE BOLLETTE". Unisciti con Aurelio ed 38 sostenitori più oggi.