Restituiamo Castel del Monte (Andria) alle guide turistiche italiane.

Restituiamo Castel del Monte (Andria) alle guide turistiche italiane.

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.
Quando arriverà a2.500 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere presa in considerazione dai media e dai giornali locali!

Grazia Dibenedetto ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Guide turistiche abilitate e a

Chiediamo di fermare l’ILLEGITTIMA ESCLUSIVA DI LAVORO alle guide interne del concessionario di CASTEL DEL MONTE di Andria in Puglia.
La concessione è LESIVA DEI DIRITTI DEI LAVORATORI dell’intera categoria di guide turistiche ufficialmente abilitate a livello nazionale, oltre che dei diritti dell’intera categoria turistica comprese agenzie viaggio, Tour Operator, alberghi ecc...
La concessione inoltre è fortemente LESIVA DELLA LIBERTÀ DI SCELTA di ogni TURISTA che ha il diritto di accedervi in un regime di MERCATO LIBERO con guide e accompagnatori turistici scelti in assoluta libertà.
Dare l'esclusiva a un gruppo ristretto di persone significa snaturare il significato stesso del monumento, che è PUBBLICO e PATRIMONIO DELL'UMANITÀ.
Diamo libertà di scelta ai turisti e libertà di lavoro a tutte le guide italiane.

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.
Quando arriverà a2.500 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere presa in considerazione dai media e dai giornali locali!