Topic

sanità pubblica

2 petitions

Started 3 years ago

Petition to Roberto Speranza

Riconoscimento in Italia della (M​.​C​.​S.), dell'elettro-sensibilità e fibromialgia

La Sensibilità Chimica Multipla (M.C.S.) La sensibilità chimica multipla (M.C.S.) è una malattia che pochi conoscono e che la maggior parte dei medici riconosce con difficoltà. La malattia si caratterizza infatti per una serie di sintomi che possono colpire qualsiasi organo del corpo e i sintomi più frequenti sono quelli di tipo allergico come: difficoltà respiratorie, dolori toracici, sintomi allergici (febbre da fieno, rinite allergica, sinusite) e asmairritazione della pelle, ma si annoverano anche: dermatiti da contatto, orticaria, prurito ed altre forme di eruzione cutanea, disturbi urinari, emicrania, "annebbiamento mentale" (amnesia a breve termine, disfunzioni cognitive), modificazioni della personalità acute ed improvvise (attacchi di panico, fobie, aggressività immotivata, disturbi d'ansia)difficoltà digestive, dispepsia, nausea, indigestione, bruciore di stomaco, vomito, diarrea, multiple intolleranze a cibi, più o meno clinicamente identificabili, ad esempio intolleranza al lattosio, sensibilità al glutine e celiachia, a crostacei, noci, arachidi e nocciole, ecc., dolore ai muscoli (mialgia) e alle articolazioni (artralgia), spasmofilia, crampi muscolari, spasmi, mioclonie, fasci colazioni benigne, tremori muscolari, nistagmo, paresi transitoria con spasticitàsenso di affaticamento (astenia acuta o cronica) e letargiavertigine e capogiro, senso dell'olfatto sensibilizzatore verso alcuni odori, in assenza o presenza di rinite, ipersensibilità alle fragranze vegetali (terpeni). Spesso i sintomi si accompagnano a stati ansiosi e depressioni, ma è difficile ancora stabilire se questi facciano veramente parte della malattia o siano piuttosto una conseguenza del timore continuo di entrare in contatto con le sostanze e la difficoltà a condurre una vita normale. Attualmente l’ipotesi tenuta in maggior considerazione, scartata ormai quella che si tratti di un problema di tipo psichiatrico, è che la malattia sia causata da una ridotta capacità di metabolizzazione delle sostanze xenobiotiche a causa di una carenza genetica o della rottura dei meccanismi enzimatici di metabolizzazione a seguito della esposizione tossica. Con il tempo, soprattutto se l’esposizione alla sostanza continua, la malattia produce nell'organismo effetti irreversibili e può portare addirittura allo sviluppo del cancro, di malattie autoimmuni e all'ictus. Proprio la presenza dei sintomi neurologici, accompagnata dal fatto che nei pazienti non venivano riscontrate allergia, ha per molto tempo indotto a indirizzare queste persone verso cure psichiatriche ma solo in alcuni casi trattamenti con gli antidepressivi che hanno dato dei buoni risultati. La difficoltà nel diagnosticare e a rendere assai difficile una vita normale è il fatto che a causarli possono essere sostanze molto differenti tra loro e di uso comune come la candeggina, detergenti, profumi, saponi, pesticidi, ma anche gas di scarico, micro polveri e addirittura campi elettromagnetici emanati dai cellulari e P.C.. Per molti pazienti diventa molto difficile trovare un ambiente adeguato in cui vivere perché l’installazione di un ripetitore telefonico, la presenza di un benzinaio o di molto traffico o di altre comuni attività commerciali vicine può rendere la vita impossibile a queste persone.Inoltre, la letteratura scientifica nazionale non è stata ancora sufficientemente capace a collocare l’eziologia della M.C.S., quando ne esiste una assai ampia Internazionale alla quale fare riferimento, così come già è stato fatto in molte altre Nazioni (USA, Canada, Giappone, Nuova Zelanda, Finlandia, Spagna, etc.) dove è stata riconosciuta come patologia organica. Non mi risulta l’impossibilità di un riconoscimento a livello nazionale, facendo riferimento a studi esteri, poiché la ricerca è ''Universale'' e per il bene di tutti questi malati. Attualmente la patologia non è inserita tra quelle riconosciute come esenti dal nostro sistema sanitario nazionale ma solo alcune regioni come la Toscana, l'Emilia Romagna e l'Abruzzo l'hanno riconosciuta. Desidero che venga riconosciuta a livello nazionale da parte delle altre regioni italiane perché, i malati, sprovvisti di un’adeguata assistenza, sono nelle mani della sensibilità dei medici ai quali si rivolgono, oppure devono contare sui “favori” che un’azienda ospedaliera decide di fornire. Questa mancanza, costringe il paziente a pagare di tasca propria servizi che potrebbero essere gratuiti, pesando così gravemente sul già provato bilancio famigliare, in quanto il mancato riconoscimento non offre alcuna copertura pensionistica o esenzioni e sono costernato nel dire che ci si batte ancora in Italia per il riconoscimento nazionale della malattia. L'Elettro-Sensibilità L'elettro-sensibilità comporta dei disturbi e problemi di salute nelle vicinanze di sorgenti di campi elettromagnetici come radiosveglie, coperte elettriche, telefoni domestici cordless (DECT) e telefoni cellulari, mentre le sorgenti esterne comprendono stazioni radio, base per la telefonia mobile, emittenti radiotelevisive, cavi dell'alta tensione e apparecchiature per la fornitura di energia elettrica. I sintomi sono mal di testa e dolori muscolari, insomma, sensazione di pizzicore e/o arrossamenti della pelle, senso di confusione, senso di disorientamento spaziale, stanchezza, difficoltà di concentrazione, capogiri, nausea, palpitazioni e disturbi della digestione.  L'elettro-sensibilità è riconosciuta come malattia dalla Svezia ma solo come ''disabilità funzionale''. Questo significa che gli elettrosensibili non sono considerati ''invalidi'', ma persone che hanno una ridotta capacità funzionale a causa di un fattore ambientale che, se modificato, restituisce a questi soggetti piena funzionalità e autonomia. Negli Stati Uniti d'America l'elettro-sensibilità non è riconosciuta da leggi speciali, ma diversi elettrosensibili hanno ottenuto a livello individuale alcune tutele (pensionistiche, ausili, terapeutici, ecc.). La Fibromialgia La fibromialgia è un processo patologico caratterizzato da un dolore cronico muscoloscheletrico diffuso, sonno non riposante, stanchezza, mal di testa, scarsa memoria, difficoltà di concentrazione, parestesia e un impedimento generale nelle funzioni sociali e lavorative. La gravità del dolore è generalmente più costante delle altre forme di dolore e può comparire e andare via rapidamente, spostarsi a varie parti del corpo e peggiora al tatto. La diagnosi di fibromialgia su fa sulla base di criteri specifici dell'American College of Rheumatology e dopo l'esclusione di altre possibili condizioni. Questa patologia è riconosciuta dall'International Classification of Diseases (ICD-10) con codice M79 (Other soft tissue dosorders, not elsewhere classified) e M79.O (Rheymathism, Unspecified-Fibromyalgia-Fibrositis). In Europa, secondo la Dichiarazione del Parlamento Europeo sulla Fibromialgia, approvata il 13 gennaio 2009, circa 14 milioni di persone nell'Unione Europea e l'1-3% della popolazione mondiale soffrono di fibromialgia.  P.S. in italiano: conosco personalmente alcune persone che per motivi di privacy non cito testualmente, sono affette da una delle malattie descritte sopra. Chi desidera aiutarmi può contattarmi anche su Facebook e Twitter, nonché sul mio numero del cellulare. Ecco alcuni link utili con re indirizzamento ad alcuni siti dove parlano delle malattie sopra descritte: http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=4405&area=indor&menu=vuoto; https://www.osservatoriomalattierare.it/sensibilita-chimica-multipla-che-cose; http://marco-lavocedellaverita.blogspot.com/search?q=MCS%2C+quando+l%27intolleranza+%C3%A8+totale -Giovanni Gallo

Giovanni Gallo
976 supporters
Started 3 years ago

Petition to Luigi Di Maio, Leader M5S Luigi Di Maio

GINO STRADA MINISTRO - GINO STRADA MINISTER

The Italian is followed by the English version GINO STRADA MINISTRO Gino Strada è un grande uomo. Ha dedicato la sua vita agli altri, attraverso la NGO che ha fondato: Emergency. Nessuno più di lui garantirebbe una sanità per tutti e non soltanto per i ricchi. Alle votazioni interne del M5S del 2013, Gino Strada fu indicato come candidato alla Presidenza della Repubblica. Questo dimostra la grande considerazione che gli aderenti a questa forza politica hanno nei suoi confronti. In alcune occasioni, Gino Strada ha manifestato la sua disponibilità a fare il Ministro della Sanità, spiegando la sua idea di questo essenziale servizio pubblico. Come si può osservare dal video allegato, il suo modo di vedere coincide perfettamente con il programma del M5S in materia, e di nessun altra forza politica. Togliere il profitto dal servizio sanitario. Avere un ministro come Gino Strada, persona conosciuta e stimata nel mondo, costituirebbe un esempio, un lume di speranza per la nostra terra così bistrattata dai grandi profitti che hanno prodotto enormi diseguaglianze. Per favore firmate questa petizione al leader del M5S, Luigi Di Maio, per chiedergli di invitare Gino Strada a ricoprire l'incarico di Ministro della Sanità del possibile governo che presenterà prima delle elezioni del 4 marzo 2018. Grazie 1000! GINO STRADA MINISTER Gino Strada is a great man. He dedicated his life to others, through the NGO he founded, Emergency. Nobody could possibly have a better experience of human tragedy, having shared it with fellow human beings around the world, for decades, in the most appalling conditions of war and famine. At the internal election held by the Italian Five Stars Movement (M5S) in 2013, the renown surgeon Gino Strada was voted among the top three candidates for the Presidency of the Italian Republic. This shows the great consideration that the members of this political party have for him. On some occasions, Gino Strada said that, if asked to, he would be willing to be the Italian Minister of Health, explaining his vision of ​​this essential public service. His way of thinking on the matter coincides perfectly with that in the M5S program, and none of any other Italian political parties. In a nutshell, he would remove profit from the health service, to grant it free for all. Having a minister like Gino Strada, a known and admired person all over the world, would be a great example, a glimmer of hope for our planet, never so much hit by enormous inequalities. Please sign this petition to the M5S leader, Luigi Di Maio, to ask him to appoint Gino Strada as Minister of Health of the possible government that he will present before the Italian election of 4 March 2018. Thank you so much!

Gerardo Ongaro
774 supporters