Topic

Giustizia Legale

48 petitions

Update posted 4 days ago

Petition to Sergio Mattarella, Marta Cartabia, Angela Merkel (CDU)

Justice for Umberto e Greta: we want nautical murder to be equated with street murder

ITA With this petition we ask that maritime manslaughter is implemented as a crime in Italy, immediately. Two men killed Umberto and Greta on the Lake Garda and have not been arrested or charged. They ran them over with a boat, killed them, and sped off. Maritime manslaughter is not a crime in Italy, unlike automobile manslaughter. Sign this petition to change that. On the evening of June 19th, 2021 Greta and Umberto were enjoying the summer evening on a small boat in Lake Garda as many locals do. They never would have thought that a motorboat could literally pass over them. Umberto was killed instantly and Greta drowned, SHE COULD HAVE BEEN SAVED instead the tourists left her to be found 100 meters deep the next day. Above all they never would have thought that the two tourists from Germany, Patrick Kassen and Christian Teismann, would NOT stop to help them, but instead they would go and have a beer immediately afterwards as if nothing had happened. It is hard for anyone to think that these men could leave Italy; because the nautical laws are so inadequate they were not arrested. All this is inconceivable. It is not conceivable to see two families destroyed by grief and having to hope for justice. It should be automatic that whoever does such a thing pays, in justice. These men sped through the water at night ignoring the speed limits and killed two people… and then claimed that they didn’t notice anything. It is not possible, we do not believe it. We want justice for Greta and Umberto, we ask that the laws are changed now and that the two guilty of their death are arrested and pay for what they did. The sacrifice of these two victims must have a sense. Don’t allow their families to cry uselessly, don’t allow more families to be destroyed. Umberto and Greta are all of us, all the people who love our lands, and now we weep over two young lives. We ask for justice.        

rossana seccabiani
110,487 supporters
Update posted 4 days ago

Petition to Sergio Mattarella, Marta Cartabia, Angela Merkel (CDU)

Giustizia per Umberto e Greta: vogliamo che l’omicidio nautico e stradale siano equiparati

ENGCon questa petizione chiediamo che l'omicidio nautico venga equiparato all'omicidio stradale.  Come gli automobilisti, anche i diportisti al timone di unità a motore che, sotto l’effetto di alcool o sostanze stupefacenti, causino la morte di una persona devono essere puniti con pene sensibilmente maggiori a quelle previste per l’omicidio colposo.  Noi chiediamo questo perché l'attuale legge NON TUTELA ADEGUATAMENTE NESSUNO DI NOI DURANTE LA NAVIGAZIONE, esponendoci al rischio di essere travolti ed uccisi da individui che, consci della disparità tra le loro azioni e le pene previste dalle leggi nautiche, si permettono di condurre le loro imbarcazioni sconsideratamente, in stato di ebbrezza e a velocità folle. Questo è successo a Umberto Garzarella e Greta Nedrotti, e i due tedeschi responsabili di questo fatto increscioso, Christian Teismann e Patrick Kassen, hanno potuto subito dopo andarsene tranquillamente dall’Italia perché le leggi nautiche sono così inadeguate che non hanno permesso di arrestarli immediatamente.  Ciò che è accaduto a Umberto e Greta. Il 19 giugno 2021 due ragazzi erano in barca a Salò, di sera, come tante persone  al lago di Garda e in tutti i laghi e mari italiani. Erano tranquilli e si godevano la serata estiva e mai avrebbero pensato che un motoscafo potesse letteralmente passargli sopra uccidendo Umberto sul colpo e sbalzando Greta in acqua, provocandole numerose fratture e causandone la morte per annegamento. Umberto e Greta mai avrebbero pensato che i due tedeschi alla guida, Patrick Kassen e Christian Teismann, non si sarebbero nemmeno fermati a prestargli soccorso, ma che sarebbero invece andati a bersi una birra subito dopo l'incidente come se nulla fosse accaduto. Greta AVREBBE POTUTO ESSERE SALVATA, invece è  stata lasciata a morire ed è stata ritrovata a 100 mt di profondità dopo ore di ricerche e Umberto è rimasto sul gozzo alla deriva per ore prima che il suo corpo fosse trovato. Non è concepibile tutto questo, non è concepibile piangere due giovani vite stroncate in modo così violento e non poter fare nulla. Non è concepibile vedere due famiglie distrutte dal dolore e dover SPERARE di avere giustizia. Dovrebbe essere scontato che chi fa una cosa del genere paghi una pena ben maggiore di quella prevista dalla vigente legge nautica. Perché non si può sfrecciare di notte in acqua ubriachi e non rispettando i limiti di velocità, che hanno lo scopo di evitare tragedie come questa, uccidere due persone e poi affermare che non ci si è accorti di nulla. Non è possibile, non ci crediamo! Noi chiediamo giustizia per Greta e Umberto, chiediamo di equiparare le norme della navigazione a quelle previste per la strada ORA; e chiediamo che queste due persone vengano ENTRAMBE arrestate e si faccia chiarezza sull'accaduto. Perché il sacrificio di questi due ragazzi abbia almeno un senso, perché le loro famiglie non piangano inutilmente, perché non ci siano più famiglie distrutte, perché possiamo tornare a goderci le serate estive in barca senza il timore di essere uccisi da individui che senza nessun rispetto per le regole e la vita si mettono alla guida di imbarcazioni potenti e le lanciano a tutta velocità infischiandosene delle conseguenze delle loro azioni.  Perché Umberto e Greta siamo tutti noi, tutte le persone che amano i nostri laghi e i  nostri mari e ora piangono due giovani vite e una giustizia che non si vede. Firma questa petizione, aiutaci ad avere giustizia. Sappiamo che se la nuova legge che chiediamo con questa petizione verrà approvata non sarà retroattiva, anche se noi vorremmo che lo fosse; vorremmo che sia Patrick Kassen che Christian Teismann  fossero condannati alla stessa pena prevista per omicidio stradale e omissione di soccorso. Quasi sicuramente questo non sarà possibile e questi due individui saranno giudicati secondo le leggi nautiche vigenti al momento del fatto. Ma vogliamo che siano perlomeno condannati ENTRAMBI a scontare in carcere il massimo della pena, considerando tutte le circostanze aggravanti, per il comportamento inclassificabile che ENTRAMBI hanno avuto sia prima che dopo l'incidente, per avere qualcosa che si possa definire giustizia per Umberto e Greta.       

rossana seccabiani
110,487 supporters
Started 2 months ago

Petition to IATA, Federico Ferrari

Escludete la Bielorussia per aver dirottato il volo Ryanair per far arrestare un attivista

In English L'International Air Transport Association (Associazione internazionale dei trasporti aerei) o IATA - deve rimuovere immediatamente la Bielorussia e la compagnia aerea Belavia di proprietà del Presidente Alexander Lukashenko dall'organizzazione. Questo dopo che Lukashenko ha dirottato un volo Ryanair per far arrestare un attivista dell'opposizione. Il 23 maggio, il presidente Lukashenko ha organizzato il sequestro del volo passeggeri Ryanair in rotta da Atene a Vilnius. A bordo c'erano più di 120 passeggeri, la maggior parte dei quali cittadini dell'Unione Europea. Il volo è atterrato all'aeroporto nazionale di Minsk dopo aver ricevuto un messaggio dalle autorità bielorusse di una presunta bomba a bordo. Non appena l'aereo è atterrato a Minsk, le forze di sicurezza hanno arrestato uno dei fondatori del canale telegram dell'opposizione Nexta, Roman Protasevich. Per assicurarsi che il volo atterrasse in Bielorussia, Lukashenko ha inviato aerei da combattimento per scortare l'aereo, mettendo ulteriormente in pericolo la vita dei passeggeri. La IATA si impegna a collaborare con le compagnie aeree per promuovere viaggi aerei sicuri, affidabili ed economici, a vantaggio di tutti i consumatori. Tuttavia, il 23 maggio, Lukashenko ha dimostrato di essere disposto a rischiare la vita di oltre 120 passeggeri per i suoi obiettivi politici personali. È inaccettabile! Il CEO di Ryanair Michael O'Leary ha detto che l'atterraggio dell'aereo Ryanair è stato "un atto di dirottamento sponsorizzato dallo stato". Ha anche detto che c'erano altri due ufficiali del KGB a bordo tra i passeggeri. I diplomatici europei chiedono nuove sanzioni contro Lukashenko. La compagnia aerea lettone airBaltic ha deciso di non sorvolare il territorio della Bielorussia. Anche la Polish Airlines LOT sta ora valutando. Chiediamo che la compagnia di bandiera Bielorussia Belavia sia esclusa dalla IATA!

Belarus Without Fear Campaign
28,941 supporters