Vogliamo più spazio per i giovani nelle liste del centrodestra

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Lettera delle giovani speranze del Centrodestra italiano ai leader della coalizione: Noi siamo pronti, nelle liste ci sia spazio per i giovani

Alla Cortese Attenzione
Dei Leader e delle Dirigenze Nazionali e Regionali dei Partiti della coalizione di Centrodestra

Carissimi,
sicuramente non ci conoscete, forse avrete sentito parlare di qualcuno di noi, ancor più probabile è che avrete sentito parlare delle #PrimarieSociale, l’iniziativa lanciata dal portale nazionale centro-destra.it che ha visto concorrere fra loro le 50 giovani speranze del Centrodestra italiano. Ragazze e ragazzi che da anni lavorano sul territorio, che hanno voluto giocare e misurarsi, e perché no sperare anche in una candidatura vera.
In virtù del vostro ruolo di guida per l’intera coalizione di centrodestra, ci rivolgiamo a voi, da militanti, da attivisti, da simpatizzanti, da giovani impegnati quotidianamente sul territorio, forse un po’ folli e sognatori, ma consci di quanto andremo testé a rappresentare, certi di trovare in Voi la giusta attenzione.
Da anni, ormai, un crescente sentimento di disaffezione alla politica anima i cittadini, palesandosi puntualmente in un preoccupante astensionismo. Nonostante ciò, l'unico vero rimedio all'antipolitica resta, paradossalmente, la politica. Siamo assolutamente convinti che il rinnovamento della politica passi anche da un'accurata ed attenta selezione della classe dirigente. Oggi più che mai, abbiamo bisogno di uomini e donne di buona volontà che siano competenti e fattivi, nonché capaci di anteporre ai propri personali interessi, il bene comune.
Siamo un gruppo di giovani impegnati su tutto il territorio nazionale, con diverse storie ed identità politiche, ma con un unico obiettivo: ridare, ciascuno nel proprio ambito - sia esso professionale od universitario - dignità alla politica. Siamo giovani dalla "mente ben fatta" - per dirla con le parole del filosofo Montaigne - negli anni abbiamo dato testimonianza, con tenacia e spirito di abnegazione, che la politica può davvero essere un servizio; guadagnandoci così, nel nostro piccolo, ammirazione, consenso e rispetto. Abbiamo sempre inteso la Politica e l’impegno civico come un servigio reso alla comunità, con l’ambizione e la volontà di rappresentare le istanze del nostro territorio e della nostra gente e con la speranza che arrivi presto il momento di quella palingenesi politica, che noi tutti auspichiamo da tanto tempo. Riteniamo che oggi più che mai la politica debba dare risposte concrete ai cittadini, riteniamo inoltre non più procrastinabile il fondamentale tema del ricambio generazionale.
Crediamo nel merito, nella politica dell’impegno, della competenza e delle capacità, crediamo in un Centrodestra nuovo ed innovatore, amiamo l’Italia e voglia impegnarci per cambiarla.
L’Italia e gli italiani hanno fame di rinnovamento e di cambiamento, hanno fiducia nella coalizione di Centrodestra e si aspettano tanto da voi, a partire dalle candidature. Da giovani, impegnati in Politica, abbiamo l’obbligo morale di non deludere le aspettative della gente, di chi ogni giorno lotta contro le avversità della vita, di chi ogni giorno spera e lotta per un futuro migliore. Abbiamo il dovere di combattere i mali della cattiva politica, con i pregi della BUONA POLITICA, abbiamo il dovere di combattere il buio del malaffare ed il puzzo del compromesso morale, con la luce dell’onestà ed il fresco profumo della libertà. Abbiamo il dovere di non conformarci al Politically Correct che tanto ha fatto male al nostro Paese. Dobbiamo, con stile, rivendicare le nostre idee e le nostre origini, facendo tesoro dei consigli e dell’esperienza dei più grandi. Dobbiamo avere il coraggio di dire tanti no e di scendere in campo. Tocca a noi lottare per i nostri sogni, con un po’ di pazzia che la nostra età ci permette di avere, con la competenza che non deve mancare, con entusiasmo e grande integrità morale. Per un’Italia che premi il merito, i sacrifici, le competenze e le capacità. Per un’Italia che dia spazio ai sogni, che non sia solo terra natale ma luogo di crescita dove poter affermarsi e tirar su famiglia. Per un’Italia che non si arrende, per una generazione che con orgoglio guarda AVANTI.

È arrivato il momento di dare spazio a chi giornalmente vive il territorio e si impegna per la risoluzione dei problemi.
È arrivato il momento di valorizzare il ruolo e la presenza dei giovani all’interno del Parlamento nazionale.

Ci rivolgiamo a voi in quanto leader della nostra coalizione, per chiedervi un atto di coraggio e forse anche di sana e lucida follia.
Tutto ciò a nostro avviso non potrebbe far altro che dare ulteriore fiducia e speranza ai giovani Italiani, ad un’intera generazione, gioverebbe alla coalizione in termini di voto d’opinione e sarebbe un ulteriore strumento a disposizione per lottare alla pari, sul campo in cui i grillini più degli altri primeggiano.
Il nostro impegno continua e continuerà, senza sosta, per la costruzione di un Centrodestra forte e per la valorizzazione dei nostri territori e di un paese che meritano una classe dirigente competente e lungimirante, ma nel nostro cuore speriamo che si possa voler investire ancor di più su di noi, dandoci la possibilità di spendere con forza le nostre energie e la nostra voglia di fare, per il bene del nostro paese e della nostra coalizione. Noi siamo pronti.
Grazie di cuore.

Ieri eravamo cinquanta, oggi siamo già molti di più.

Le giovani speranze del Centrodestra italiano



Oggi: Giovani speranze del centrodestra conta su di te

Giovani speranze del centrodestra ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Vogliamo più spazio per i giovani nelle liste del centrodestra". Unisciti con Giovani speranze del centrodestra ed 12 sostenitori più oggi.