Petition Closed

Nelle immediate vicinanze dell'installazione della stazione radio, vivono 15 bambini ed in particolare ci vive un bimbo gravemente malato, in vita grazie a delle apparecchiature elettromedicali disturbate dall'emissione dell'antenna. Ci siamo rivolti a tutte le Istituzioni del territorio, al Sindaco anche, abbiamo fatto manifestazioni ed investito la stampa...Ma finora tutto è rimasto invariato. Il bimbo in particolare rischia ogni momento, lo specialista della A S L RMD  che lo ha in cura ha certificato che il piccolo non può vivere lì. Ci siamo rivolti ad uno studio legale che porta avanti la causa del piccolo, ma i tempi sono lunghi ed il bimbo potrebbe non averlo questo tempo. 

Anche il futuro degli altri 15 è incerto se cresceranno all'ombra dell'antennone...
Siamo il comitato spontaneo della zona e chiediamo il vostro aiuto per convincere la Vodafone a spostare l'installazione anche nella zona verde del circondario, dove nuocerebbe di meno.

Letter to
Amministratore Delegato della Vodafone Paolo Bertoluzzo
SINDACO DI ROMA G. ALEMANNO
Fondazione Vodafone Italia Antonio Bernardi
Vodafone: sposta l'antenna da via Bonucci, Ostia Antica-Roma

Nelle immediate vicinanze dell'installazione della stazione radio, vivono 15 bambini ed in particolare ci vive un bimbo gravemente malato in vita grazie a delle apparecchiature elettromedicali disturbate dall'emissione dell'antenna.

Ci siamo rivolti a tutte le Istituzioni del territorio, al Sindaco anche, abbiamo fatto manifestazioni ed investito la stampa...Ma finora tutto è rimasto invariato. Il bimbo in particolare rischia ogni momento, lo specialista che lo ha in cura ha certificato che il piccolo non può vivere lì. Ci siamo rivolti ad uno studio legale che porta avanti la causa del piccolo, ma i tempi sono lunghi ed il bimbo potrebbe non averlo questo tempo.
Anche il futuro degli altri 15 è incerto se cresceranno all'ombra dell'antennone...
Siamo il comitato spontaneo della zona e chiediamo il vostro aiuto per convincere la Vodafone a spostare l'installazione anche nella zona verde del circondario, dove nuocerebbe di meno.