VITTORIO FELTRI DEL GIORNALE LIBERO DEVE ESSERE RADIATO DALL'ALBO DEI GIORNALISTI

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Il giornalista Vittorio Feltri, direttore del quotidiano Libero, ha costantemente atteggiamenti razzisti verso il meridione d'Italia, disprezzandone e offendendone l'intera popolazione.
Il suddetto è intervenuto in diversi programmi televisivi, tra i quali, il programma ‘Fuori dal coro’ di Mario Giordano in onda su rete quattro. Senza alcun richiamo, anzi con ghigno divertito, il giornalista Mario Giordano ha consentito a Vittorio Feltri di denigrare pesantemente la Campania e il meridione con pesanti e fuori luogo dichiarazioni, tra le quali: "cosa dovremmo andare a fare in Campania, i borseggiatori? I parcheggiatori abusivi?". Con tali, inaccettabili, affermazioni non solo asserisce, gravemente, che i campani sono tutti delinquenti, ma esprime anche apertamente il suo becero razzismo verso il sud. Questo è solo uno dei tanti episodi susseguitisi negli ultimi giorni, un altro sensazionale sfogo razzista è stato:
"i meridionali sono inferiori".
Ecco, a questo punto chiediamo che il giornalista Feltri venga radiato dall'albo dei giornalisti e che vengano presi anche consoni provvedimenti nei confronti del giornalista Mario Giordano, anche lui partecipante divertito dagli episodi, per aver consentito tali dichiarazioni in onda.