No alla repressione: siamo tutti Micaela Quintavalle...!

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Richiesta di ritiro immediato del procedimento disciplinare, in Atac, verso la sindacalista Micaela QUINTAVALLE, in quanto riteniamo che sia preciso DOVERE di un rappresentante dei lavoratori, quello di informare questi ultimi e, l'utenza stessa delle criticità e delle condizioni in cui versa un'Azienda, patrimonio comune e che svolga un'attività di interesse generale. Il diritto alla critica non può essere censurato e, nessun regolamento aziendale, può imporre ad un lavoratore di infrangere le leggi ed i regolamenti sulla salute pubblica e la sicurezza. Auspichiamo che la Sindaca di Roma ristabilisca il giusto epilogo di questa vicenda.


Vuoi condividere questa petizione?