Riaprite le palestre scolastiche!

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


⚠️⚠️⚠️ Riaprite le palestre scolastiche. ⚠️⚠️⚠️

L’accorato appello parte dal mondo delle associazioni sportive che utilizzano quegli spazi per le attività pomeridiane che coinvolgono, in tutto­­­ il territorio nazionale migliaia di persone. 

° Ad oggi, con l’apertura delle scuole rinviata al 24 settembre:
❓❓ nessuna certezza è stata ancora fornita dalle istituzioni riguardo all’utilizzo delle palestre:

- nè di competenza dei Comuni 
- nè quelle gestite dalle Province. 

Di certo, in attesa di comprendere se e come si potranno riaprire le scuole agli studenti, la questione non rappresenta una priorità per i dirigenti scolastici.

°E, infatti, non è stata minimamente affrontata.

-  Questo, ovviamente, mette seriamente a rischio il futuro
° la sopravvivenza stessa delle associazioni
°che danno lavoro ai collaboratori sportivi (allenatori, assistenti, istruttori, dirigenti, addetti alla segreteria e alle pulizie)

⛹ e che permettono ai nostri bambini di svolgere attività fisica.

Loro, i bambini, sono stati i più colpiti dalle conseguenze dal lockdown  : a causa della pandemia da Coronavirus, dalla sera alla mattina, senza alcun preavviso, in alcuni casi senza neanche capire precisamente cosa stesse accadendo attorno a loro, si sono ritrovati chiusi in casa.

✅E sono stati sicuramente i più ligi nel rispettare le regole che ci sono state date, anche dopo le prime parziali riaperture.

Loro, i bambini, rinunciando in un sol colpo:

  • alla scuola
  • alle attività sportive
  •  al gioco all’aperto

⛓ sono stati i più penalizzati dal lockdown e, dal punto di vista motorio (ma anche socio-relazionale) avranno parecchio da recuperare.

⌛️ L’impossibilità, per come stanno le cose ad oggi, di far ripartire regolarmente le attività da parte delle associazioni che utilizzano le palestre scolastiche potrebbe rappresentare per loro, i bambini, il classico colpo di grazia

-  Lo sport, per come lo intendiamo noi in maniera sana, è un’autentica palestra di vita: consente ai bambini di sviluppare quelle capacità motorie spesso troppo trascurate; insegna loro il rispetto delle regole; permette ai più piccoli di allacciare relazioni (tra loro e con gli istruttori) attraverso le quali crescono e maturano, grazie al continuo confronto con l’altro.

- Senza dimenticare che, le stesse palestre, in città che non dispongono di Palazzetti dello Sport e per le società che non possono permettersi spese esorbitanti, rappresentano anche l’unica possibilità di poter disporre di campi di gara idonei per prendere parte ai campionati regionali (giovanili e senior).

Riaprite le palestre scolastiche! Fatelo prima che sia troppo tardi…

#HippobasketSalerno #SorrisoAzzurroSantAntimo