Firme da tutti i collaboratori di centri sportivi

Firme da tutti i collaboratori di centri sportivi

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Alessia Tofanacchio ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Vincenzo Spadafora (Ministro dello Sport e delle Politiche Giovanili) e a

Il 31 marzo è avvenuto l'incontro tra il Ministro Spadafora con i presidenti degli Enti di Promozione Sportiva... Presidente di sport e salute Vito Cozzoli con consiglieri e dottori vari dell'ufficio Sport del Ministero.
Si dice incontro positivo, nell'affrontare il problema dell'emergenza, con provvedimenti già adottati e futuri, per la ripresa delle attività.
Entro il 2 aprile saranno stabilite le modalità per accedere al fondo che prevede la corrispondenza dei 600€ per il mese di marzo ai collaboratori sportivi, con l'impegno che sarà fatta anche per il mese di aprile.
Ovviamente gli Enti hanno evidenziato l'esigua risorsa che, ha assicurato il Ministro, la prosecuzione dell'impegno in favore delle ASD. Questa fase servirà a mettere in chiaro il numero effettivo delle richieste e quindi l'ampliamento del fondo.
Sono stati esaminati altri aspetti che riguardano le ASD, come le quote degli abbonamenti, gli utenti, che saranno ridotti per mancanza di risorse da parte delle famiglie.
Il Presidente di sport e salute ha segnalato al Ministro che l'ACSI quest'anno compie 60 anni.
Insomma, come definito, un buon incontro.
In chiusura il Ministro ha convenuto che, passata questa fase emergenziale, ci sarà l'occasione di lavorare per progettare un modello organico per lo sport, che tenga in maggior considerazione lo sport dilettantistico di base. Ha precisato che i previsti decreti attuativi sulla riforma dello sport, saranno nuovamente avviati con l'apertura del confronto che vedranno gli Organismi Sportivi e il mondo delle associazioni sportive coinvolte.
Bene, come una delle tante collaboratrici di una delle tante palestre nel nostro suolo nazionale, chiedo una firma di petizione, per far arrivare al Ministro Spadafora, anche la voce di chi lavora come collaboratore. Perché a parte i presidenti e dottori di vario tipo, non c'è stata una figura che ha rappresentato, in questo incontro iniziale, noi, figure che lavorano spalla a spalla con i clienti iscritti nei tantissimi centri sportivi.
Quindi una firma per arrivare a quest'altro incontro, con un nostro rappresentante!!
Un rappresentante dei tecnici, delle/dei consulenti e deskiste
Grazie

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!