Vogliamo il diritto di scelta tra DAD e Didattica in Presenza!!!

Vogliamo il diritto di scelta tra DAD e Didattica in Presenza!!!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 1.000 firme!
Pasquale Chierchia ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Vincenzo De Luca (Presidente Regione Campania)

Riapertura scuole: consentire alle famiglie di proseguire con la DAD su base volontaria. Riteniamo che lezioni in presenza e DAD possano coesistere, e debba essere lasciata alle famiglie la possibilità di scelta sul tipo di didattica da seguire per bambini e studenti in ragione della situazione epidemiologica COVID-19

In questo momento di emergenza epidemiologica molti genitori sono contrari a far tornare i propri figli a scuola, e la paura legata al contrarre Covid è ancora molto forte e possibile visto lo stato attuale degli indici RT che dall'interno degli edifici scolastici potrebbe veicolare il Virus direttamente nelle case, nelle famiglie allargando capillarmente la diffusione del Covid, compromettendo tutti gli sforzi ed i sacrifici fino ad ora fatti in scienza e coscienza.

In una circostanza come quella attuale in cui sfugge al nostro controllo la possibilità di contrastare la diffusione dell’epidemia, se non adottando le giuste misure cautelari raccomandataci, chiediamo la libertà e il potere di scelta tra la DAD e la Didattica in presenza, anche in REGIONE CAMPANIA come finora concessa dal Presidente Michele Emiliano Regione Puglia.

La prevenzione dovrebbe presupporre un’idonea libertà di azione che può ben esprimersi nella possibilità di scelta tra le due modalità sopracitate, affinché tutte le esigenze familiari vengano accolte nel rispetto della responsabilità genitoriale e senza ostacolare il corretto proseguimento delle attività scolastiche, nella preservazione del diritto all’istruzione dei nostri figli che deve comunque non essere sottomesso al diritto alla salute.

LA DAD Su base volontaria consentirebbe una serie di vantaggi sotto il profilo delle norme di sicurezza per il contenimento della diffusione del COVID-19 così come previste nel protocollo d'Intesa garantirebbe il rientro in classe con tutela della salute dei ns figli non esponendoli al rischio di contagio a scuola mantenendo attiva la loro istruzione e il legame con la scuola stessa; Difatti si realizzerebbero in parte le norme di cui al Protocollo D'Intesa

1.diminuzione affollamento classi con conseguenti maggiori  distanziamenti possibili per gli studenti presenti, quindi maggiore sicurezza;

2. diminuzione degli spostamenti di genitori e alunni, quindi minori rischi di contagio per le famiglie;

3. nessuna ricaduta sul bilancio economico familiare quarantene fiduciarie, tamponi, allontanamento posti di lavoro;

4. maggiore serenità per ragazzi e genitori in quanto non ci sia una imposizione di frequenza in presenza da mitigare rispetto alla paura del contagio.

Ill.mo Governatore ci rivolgiamo a Voi con l'animo del genitore preoccupato, che ritiene sì certamente valido ed indispensabile il diritto allo studio dei propri figli, il rientro in classe ma in SICUREZZA, senza sottoporli ad un rischio di contagio Covid che potrebbe metterli in serio pericolo di salute.

Sicuri di un vostro gentile interessamento in quanto ha sinora ascoltato le nostre richieste di genitori, mostrando un grande senso di disponibilità al sollievo delle esigenze familiari.
Chiediamo dunque la possibilità di DAD su base Volontaria fino alla fine dello stato di emergenza sanitaria.

con osservanza

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 1.000 firme!