Salva il Cilento dalla sete, firma per la ristrutturazione della condotta del Faraone

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.

Stefano Pisani
Stefano Pisani ha firmato questa petizione

Il Cilento Costiero rischia di rimanere senz'acqua a causa della mancata ristrutturazione della importante adduttrice c.d. del Faraone che serve tutta la fascia costiera del Parco del Cilento. Non si riescono a trovare le risorse per ristrutturare la condotta ormai vecchia ed obsoleta e così oltre ai gravi disservizi per la mancanza d'acqua; le gravi perdite, di circa il 50% della risorsa idrica immessa in rete, causano anche un grave danno ambientale all'area di emungimento dell'acqua.

CHIEDIAMO alla Regione Campania di impegnare immediatamente le risorse del bilancio regionale, attualmente utilizzate per pagare le sanzioni all'UE per le inefficienze del settore del collettamento e della depurazione delle acque in alcune aree, una volta superate le infrazioni, per la RISTRUTTURAZIONE DELLA CONDOTTA DEL FARAONE